Ambiguità - Un viaggio fra letteratura e matematica Il Mulino
cover of article Género: Studi letterari

Resumen

Ambiguità: l’essere ambiguo; possibilità di equivoco, duplicità di significato, di interpretazione; incertezza, confusione, oscurità; perplessità, dubbio, irresolutezza…

Grande Dizionario della Lingua Italiana

Nell’universo letterario e artistico l’ambiguità è da sempre portatrice di valore estetico, e presiede ai temi dell’identità, della memoria, dell’invenzione, del doppio. Ma in quel fortino della precisione e della chiarezza che è la matematica, qual è il ruolo di un concetto così destabilizzante e angoscioso? Lungi dall’appartenere all’esclusivo regno della visione poetica e artistica, l’ambiguità svolge in questo campo una funzione assai rilevante, come stimolo e motore di progresso, tutte le volte che si introduce un nuovo concetto, e nell’idea stessa di dimostrazione. Il libro ci fa vedere l’ambiguità all’opera nelle geometrie non euclidee, nell’infinito, nella logica e nella probabilità, così come nelle pagine di Calvino, Philip Roth e Melville, scoprendo infine un inatteso terreno d’incontro fra letteratura e matematica nel gioco degli scacchi.
WG Image Libro CHF 27.60

Links

-

Datos/Notas

Collana: Intersezioni / Formato: Brossura / Pagine: 304