Demoni, venti e draghi - Come l'uomo ha imparato a vincere catastrofi e cataclismi Laterza
cover of article Género: Storia

Resumen

Amedeo Feniello, in questo straordinario libro, si sofferma sulle molteplici calamità climatiche e pandemiche che colpirono l’umanità nel Trecento. E ci mostra come quegli eventi terribili indussero profondi cambiamenti economici e culturali.
Paolo Mieli, “Corriere della Sera”

Un libro brillante e meravigliosamente scritto.
Antonio Musarra, “Tuttolibri”

Nel 1300 l’intero pianeta venne scosso da una serie di shock violentissimi: pestilenze, inondazioni, piccole glaciazioni, carestie. Improvvisamente fu come se demoni, venti e draghi si coalizzassero per punire l’orgoglio dell’uomo. Eppure le tre grandi civiltà del tempo, quella europea, quella islamica e quella cinese, seppero costruire dei veri e propri ‘paesaggi adattativi’, nuove forme di organizzazione sociale, politica ed economica che lanciarono il mondo verso una fase nuova.

Una storia straordinaria ma dimenticata che coinvolse larga parte del mondo e che ha molto da insegnarci oggi.
WG Image Libro CHF 23.90

Links

-

Datos/Notas

Collana: Economica Laterza / Pagine: 336