I bastardi di Pizzofalcone - Stagione 2

02.12.2018

di Alessandro D'Alatri

con Alessandro Gassman, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca D'Aquino, Massimiliano Gallo

Abbiamo lasciato i nostri Bastardi con un calice di vino sul terrazzo del commissariato di Pizzofalcone, mentre brindano all'anno nuovo, e dal terrazzo ripartiamo con un nuovo brindisi dall'esito imprevisto. I Bastardi, guidati dall'ispettore Lojacano, si sono rivelati una buona squadra e il successo paga, più sul piano lavorativo che su quello privato. Il commissariato è ormai operativo e le indagini condotte dai sette poliziotti scandagliano il rapporto tra genitori e figli e cercano di definire il labile confine tra il bene e il male. Nella vita privata i Bastardi restano anime inquiete, afflitte da uno spleen che è la faccia nostalgica dell'allegria che si consuma all'ombra del Vesuvio.

Rocco Schiavone - Stagione 2

02.12.2018

di Michele Soavi

con Marco Giallini, Claudia Vismara, Ernesto D'Argenio, Francesca Acquaroli, Isabella Ragonese

Il vicequestore Schiavone, nato e cresciuto a Trastevere, è un personaggio ruvido, saccente, sarcastico, maleducato e cinico. Odia il suo lavoro, specialmente ora che è stato trasferito per motivi disciplinari ad Aosta. Le sue azioni infatti hanno oltrepassato spesso i margini della legalità e il suo passato è oscuro, Schiavone nasconde molti scheletri nell'armadio. C'è solo una persona che riesce a penetrare la sua scorza dura: Marina, sua moglie. O meglio, la donna che è stata sua moglie fino a quel 7 luglio del 2007, giorno in cui la vita di Rocco ha cambiato rota.

Gualtiero Marchesi - The Great Italian

02.12.2018

di Maurizio Gigola

Il film biografico sulla vita dello chef Gualtiero Marchesi è una grande storia. Immagini, ricordi, momenti di una vita si alternano in un viaggio nei luoghi del Maestro, descrivendo così il suo 'Tempo', quello vissuto, unico e irripetibile.

Il racconto parte dalle rive del Po, territorio della sua adolescenza, per andare poi all'incontro tra il maestro e il regista 'Marchesino' accanto al Teatro alla Scala. Da quel momento inizia il viaggio nella vita dell'uomo e del grande chef.

Le musiche originali composte e eseguite da Giovanni Sollima, aggiungono magia, a quei momenti unici dentro le cucine del mondo e nei fantastici territori del nostro viaggio, con la grande eleganza della musica classica, tanto amata da Gualtiero Marchesi.

>> Trailer 1

>> Trailer 2

Matteo Garrone Collection

02.12.2018

Confanetto che contiene i seguenti film di Matteo Garrone: L'imbalsamatore, Gomorra, Reality, Il racconto dei racconti e Dogman.

Una vita spericolata

02.12.2018

di Marco Ponti

con Lorenzo Richelmy, Matilda De Angelis, Eugenio Franceschini

Rossi ha meno di trent’anni e un’officina che va a rotoli. Non ha fidanzate, ma ha un migliore amico, BB, ex campione di rally. Sommerso dai debiti, Rossi va in banca per implorare un prestito, ma lì succede di tutto. Irritato dalle urla di una ragazza Rossi perde la testa e in un attimo la sua richiesta si trasforma in una rapina del tutto casuale, con tanto di ostaggio e borsone pieno di soldi. Peccato che i soldi non siano della banca, ma di un gruppo di brutti ceffi… Non resta che recuperare BB e fuggire con la ragazza! Tra inseguimenti, spargimenti di sangue e soldi, amori, rese dei conti da “spaghetti western” e fughe rocambolesche, questi piccoli Lebowski vedranno andare in fumo tutti i loro piani. O forse no…

>> Trailer

Lazzaro felice

16.10.2018

di Alba Rohrwacher

con Adriano Tardiolo, Agnese Graziani, Luca Chikovani, Alba Rohrwacher, Sergi López

Quella di Lazzaro, un contadino che non ha ancora vent’anni ed è talmente buono da poter sembrare stupido, e Tancredi, giovane come lui, ma viziato dalla sua immaginazione, è la storia di un'amicizia. Un’amicizia che nasce vera, nel bel mezzo di trame segrete e bugie. Un’amicizia che, luminosa e giovane, è la prima, per Lazzaro. E attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un Grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi.

>> Trailer

Il fulgore di Dony

16.10.2018

di Pupi Avati

con Greta Zuccheri Montanari, Saul Nanni, Lunetta Savino, Ambra Angiolini, Andrea Roncato

Dony è una liceale bolognese. Studiosa, sveglia, carina senza essere bella, ama la danza classica, ma la prima volta in cui la conosciamo è di fronte a un medico psicologo che cerca di capire come sia possibile che sia accaduto quello che è accaduto. È a lui che Dony racconta la sua storia: come a seguito di un incontro fortuito si sia innamorata di Marco, sportivo, brillante, bello come il sole, e come lo ritrovi per caso in una corsia d’ospedale, vittima di quello che sembra un banale incidente di sci. I due ragazzi, pur così diversi, sembrano legare. Ma l’incidente non è banale: il danno neurologico conduce Marco nell’ombra della sua camera, con l’unica compagnia dell’amore disperato e protettivo di sua madre. È proprio sua madre che contatta la ragazza, nella speranza di ricreare intorno al figlio sfortunato un ambiente stimolante che somigli a quello di un tempo. Un percorso difficile che lei accetta, attraversata da paure, palpitazioni, da tanti momenti bui, ma che alla fine trova la sua ragion d’essere nel “fulgore” di Dony, ovvero nella splendente profondità d’animo che la ragazza emana.

Dei

16.10.2018

di Cosimo Terlizzi

con Luigi Catani, Andrea Arcangeli, Martina Catalfamo, Angela Curri, Andrea Piccirillo, Mathieu Dessertine

Dei è la storia di un cambiamento, di una rinuncia, forse momentanea, alla terra. Un ragazzo di campagna nel suo periodo di formazione sente la necessità di spostarsi verso la città, attratto dal mondo dell'intelletto e in conflitto con il mondo rurale che lo ha cresciuto. Eppure di quel mondo è ricco il suo immaginario, ma qualcosa lo spinge ad allontanarsi per crescere nel mondo che per lui è degli “Dei”. Sull’attico all’ultimo piano di un palazzo di città proverà leggerezza affascinato dal modo di vivere di un gruppo di ragazzi "stravaganti". Tuttavia rimarrà in lui una profonda malinconia, una malinconia che pian piano avrà le sembianze di un albero di famiglia al quale scoprirà di essere molto legato...

Diva!

01.10.2018

di Egidio Termine

con Paolo Briguglia, Gioia Spaziani, Aglaia Mora

Lauro, il protagonista della storia, perde il padre Anturio all'età di soli due anni. La madre, Giacinta, fa in modo che il ricordo, già sbadito del padre, sia cancellato del tutto dalla memoria del figlio privandolo di racconti e fotografie riguardanti Arturio. Il giovane Lauro cresce con un'immagine paterna modellata sulle sue esigenze e, pertanto falsata nella sua oggettiva affettività. Un evento sconvolge il normale decorso della sua quotidianità fatta di paure e incertezze: trova per caso un indizio che lo spinge a credere che il padre avesse avuto, in Sicilia, una relazione dalla quale è nato un figlio. La sete di verità lo spinge sulle strade di un 'viaggio' alla ricerca di un fratello ma, ciò che scoprirà lo riguarderà personalmente. Poco alla volta la verità si fa spazio ed emerge nella sua drammaticità, ma anche nella sua forza liberatrice.

>> Trailer

Il figlio sospeso

01.10.2018

di Egidio Termine

con Paolo Briguglia, Gioia Spaziani, Aglaia Mora

Lauro, il protagonista della storia, perde il padre Anturio all'età di soli due anni. La madre, Giacinta, fa in modo che il ricordo, già sbadito del padre, sia cancellato del tutto dalla memoria del figlio privandolo di racconti e fotografie riguardanti Arturio. Il giovane Lauro cresce con un'immagine paterna modellata sulle sue esigenze e, pertanto falsata nella sua oggettiva affettività. Un evento sconvolge il normale decorso della sua quotidianità fatta di paure e incertezze: trova per caso un indizio che lo spinge a credere che il padre avesse avuto, in Sicilia, una relazione dalla quale è nato un figlio. La sete di verità lo spinge sulle strade di un 'viaggio' alla ricerca di un fratello ma, ciò che scoprirà lo riguarderà personalmente. Poco alla volta la verità si fa spazio ed emerge nella sua drammaticità, ma anche nella sua forza liberatrice.

>> Trailer

Si muore tutti democristiani

01.10.2018

di Il Terzo Segreto di Satira

con Walter Leonardi, Massimiliano Loizzi, Marco Ripoldi

Stefano (Marco Ripoldi), Fabrizio (Massimiliano Loizzi) ed Enrico (Walter Leonardi) sono amici da una vita legati dagli stessi ideali e dagli stessi sogni. Insieme gestiscono una piccola casa di produzione con la speranza di tornare a realizzare documentari a tema sociale.

Quel tanto desiderato progetto sembra finalmente arrivare insieme a un considerevole guadagno economico, ma anche a un patto che potrebbe azzerare tutto ciò in cui hanno sempre creduto. E una grande domanda li turba profondamente giorno e notte: 'Meglio fare cose pulite con i soldi sporchi, o cose sporche con soldi puliti?'

Cosa decideranno 'i nostri eroi'? Rifiuteranno il lavoro, rimanendo 'sfigati', ma puri? Oppure accetteranno la proposta, stravolgendo le loro vite e i loro principi?

Una riflessione ironica e impietosa sul compromesso, narrata con i toni dell’umorismo e della commedia e una lapidaria conclusione: 'nasci contestatore, muori contestato'.

>> Trailer

Gomorra - Stagione 3

07.09.2018

di Francesco Comencini e Claudio Cupellini

con Marco D'Amore, Salvatore Esposito, Cristina Donadio, Cristiana Dell'Anna

Don Pietro è appena morto e qualcuno dovrà prendere il suo posto. Ciro, che ha avuto la sua vendetta, non ha più la voglia, né la forza di riprendersi il potere. E allora tocca a Genny, il cui primo problema è capire come far convivere la gestione dei suoi affari a Roma con la reggenza di una Napoli Nord che, non appena si saprà che il boss è morto, sprofonderà nel caos. Con una Secondigliano ridotta a una bomba ad orologeria al futuro erede di Pietro non basterà convincere i nemici di sempre a diventare alleati.

Sono disponibili anche i cofanetti con le prime tre stagioni in DVD e Blu-ray!

Dogman

07.09.2018

di Matteo Garrone

con Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Nunzia Schiano, Adamo Dionisi

In una periferia sospesa tra metropoli e natura selvaggia, dove l'unica legge sembra essere quella del più forte, Marcello è un uomo piccolo e mite che divide le sue giornate tra il lavoro nel suo modesto salone di toelettatura per cani, l'amore per la figlia Sofia, e un ambiguo rapporto di sudditanza con Simoncino, un ex pugile che terrorizza l'intero quartiere. Dopo l'ennesima sopraffazione, deciso a riaffermare la propria dignità, Marcello immaginerà una vendetta dall'esito inaspettato.

8 premi Nastri d'Argento

>> Trailer

Bob & Marys - Criminali a domicilio

07.09.2018

di Francesco Prisco

con Rocco Papaleo, Laura Morante

Difficile per Roberto e Marisa trovare nuovi stimoli dopo quasi trent’anni di matrimonio. La vita scivola priva di sussulti in una confortante ma sterile monotonia. A rompere questo equilibrio ci pensa un manipolo di spietati criminali che una notte si introduce nella loro casa allo scopo di utilizzarla come deposito per alcuni misteriosi pacchi, costringendoli a custodirli. Una disavventura che giorno dopo giorno riaccenderà nella coppia quella scintilla che sembrava ormai persa...

"Un film dall'anima rock, tra sorprese, risate e colpi di scena" (Il Messaggero)

>> Trailer

Succede

14.08.2018

di Francesca Mazzoleni

con Margherita Morchio, Matilde Passera, Matteo Oscar Giuggioli

Succede è l’intenso diario delle emozioni, delle sensazioni, dei sentimenti di Margherita (Meg) e dei suoi amici, quattro adolescenti che condividono tutto: da un’alba milanese a un rifugio sul tetto, le sneakers blu, la camicia di jeans, la musica nelle cuffie, la scuola e i primi baci. C'è questo e molto altro in Succede: una storia di amore e amicizia in quel particolare momento della vita che è l’adolescenza, quando ogni evento è di estrema importanza, ogni emozione è assoluta, dove il passato e il futuro non hanno posto, solo il presente esiste ed ha importanza.

>> Trailer

Io c'è

14.08.2018

di Alessandro Aronadio

con Edoardo Leo, Margherita Buy, Giuseppe Battiston, Giulia Michelini, Massimiliano Bruno

Massimo è il proprietario del 'Miracolo Italiano', un bed and breakfast ormai ridotto a una fatiscente palazzina. Pochi clienti e troppe tasse. All'improvviso ha un'illuminazione: per sopravvivere deve trasformare il 'Miracolo Italiano' in luogo di culto, dove ospitare i turisti in cambio di una donazione. Esentasse. E per farlo, deve fondare una sua religione, coinvolgendo la sorella Adriana e l'ideologo Marco. Qui nasco lo 'Ionismo', la prima religione nata per assolvere da tasse e contributi. Preparatevi a convertirvi!

>> Trailer

Questo nostro amore 80

14.08.2018

di Isabella Leoni

con Neri Marcorè, Anna Valle, Aurora Ruffino, Nicola Rignanese, Manuela Ventura

Era il Natale del 1970. Li avevamo salutati proprio in quell’occasione, durante i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno. E ora che il ‘71 è cominciato ritroviamo i Costa–Ferraris e gli Strano alle prese con i soliti mille impegni tra lavoro, famiglia e scuola. Ma quelle prime settimane frenetiche sono solo il preludio dei grandi cambiamenti, tra nuovi arrivi, partenze e soprattutto improvvisi ritorni, che giungeranno di lì a poco e catapulteranno i protagonisti direttamente nei mitici anni ‘80. Chiusa l’epoca delle grandi passioni civili e dei forti contrasti ideologici, con gli anni ‘80 la parola d’ordine sembra quella di pensare a se stessi e divertirsi. Il mondo è cambiato, è cambiata la gente, il lavoro, il paesaggio, la musica, il modo di vestirsi e sono cambiati anche loro, i nostri protagonisti. I più giovani sono cresciuti, i ragazzi e le ragazze sono diventati donne e uomini, quelli che erano già adulti lo sono di più e c’è chi ha iniziato semplicemente a invecchiare.

La mafia uccide solo d'estate - La serie - Stagione 2

28.07.2018

di Luca Ribuoli

con Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna, Valentina D'Agostino, Nino Frassica

Li avevamo lasciati in fuga. La testimonianza resa da Lorenzo sull’omicidio di Boris Giuliano aveva spinto Salvatore e la sua famiglia ad abbandonare di corsa la Sicilia. Un attimo prima che il traghetto salpasse diretto “in continente”, però, lontano dalla minaccia di una vendetta mafiosa, Salvatore era tornato a terra, aveva capito che scappare non sarebbe servito a niente, avrebbe solo significato darla vinta a chi voleva fare della sua città e della sua isola una distesa di morti e cemento. La seconda stagione comincia proprio da questo momento cruciale, dalla non fuga dei Giammarresi che tornano a casa, compiendo uno di quegli atti che in Sicilia possono assumere un sapore eroico ed esemplare: vivere una vita normale. Una scelta difficile, cui diventa ogni giorno sempre più complicato tenere fede.

Contromano

25.07.2018

di Antonio Albanese

con Antonio Albanese, Aude Legastelois, Alex Fondja

Mario Cavallaro si sveglia tutte le mattine nello stesso modo, nella stessa casa, nello stesso quartiere, nella stessa città, Milano. Ha appena compiuto cinquant'anni. Mario ama l'ordine, la precisione, la puntualità, il rispetto, il decoro, la voce bassa, lo stare ognuno al proprio posto. La sua vita si divide tra il suo negozio di calze ereditato dal padre e un orto, unica passione conosciuta, messo in piedi sul terrazzo della sua abitazione. Ogni cambiamento gli fa paura, figuriamoci se il suo vecchio bar viene venduto ad un egiziano e se davanti alla sua bottega arriva Oba, baldo senegalese venditore di calzini. Quel che è troppo è troppo e per Mario la soluzione è semplice e folle allo stesso tempo: 'rimettere le cose a posto'. Così decide di rapire Oba per riportarlo semplicemente a casa sua, Milano-Senegal solo andata. In fondo, pensa, se tutti lo facessero il problema immigrazione sarebbe risolto, basta impostare il navigatore. Ma poi questo paradossale on the road si complicherà terribilmente. Anche perché Oba acconsentirà alla sua 'deportazione' a patto che Mario riaccompagni a casa anche la sorella, Dalida. Saranno guai seri o l'inizio di una nuova imprevista armonia?

>> Trailer

Il cacciatore - Stagione 1

14.07.2018

di Stefano Lodovichi, Davide Marengo

con Francesco Montanari, Miriam Dalmazio, David Coco, Roberta Caronia, Paolo Briguglia, Edoardo Pesce

Il cacciatore è la storia di un giovane PM che nei primi anni Novanta, subito dopo la strage di Capaci e di via d’Amelio, dà la “caccia” ai mafiosi, a quei boss sanguinari di cui si racconta anche il privato: Leoluca Bagarella, Don Luchino, capo supremo della mafia palermitana, che nonostante l’enorme potere vive il dolore di non riuscire a concepire un figlio; Giovanni Brusca, che mal sopporta la sua eterna condizione di latitante e che sogna di scalzare Bagarella dal trono di capo dei capi e Tony Calvaruso, giovane autista di Bagarella che si illude di poter vivere e arricchirsi, senza doversi sporcare le mani e la coscienza. Una serie che non è solo la storia di un cacciatore, ma è anche la storia delle sue prede.

I delitti del BarLume - Stagione 5

14.07.2018

di Roan Johnson

con Filippo Timi, Stefano Fresi, Alessandro Benvenuti, Atos Davini, Massimo Paganelli

UN DUE TRE STELLA!
A Pineta la stagione balneare è appena iniziata quando il Viviani scompare nel nulla. È in pericolo? Si è allontanato volontariamente? Oppure l'hanno rapito gli alieni, come si convincono Gino e Pilade? Mentre cerca di venire a capo dell'omicidio di un vecchio marinaio, la Fusco dovrà trovare la risposta a queste domande, intuendo a poco a poco che i due misteri sono profondamente legati l’uno all’altro e che l'anello di congiunzione è Beppe Battaglia, il buffo e strampalato fratello segreto del Viviani.

LA BATTAGLIA NAVALE
A largo di una baia di Pineta viene ritrovato il cadavere di Olga, una giovane ucraina col volto sfigurato. Mentre la Fusco dà il via alle indagini servendosi di Beppe come sconclusionato aiutante, arriva in paese il marito di Olga, un criminale ucraino che l'ha maltrattata per anni tanto da costringerla a nascondersi nella taverna del suo amante e fingersi morta... aspettate un momento: e allora chi è la donna ritrovata nella baia?

Metti la nonna in freezer

27.06.2018

di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi

con Fabio De Luigi, Miriam Leone, Lucia Ocone, Marina Rocco, Barbara Bouchet

Il più incorruttibile e maldestro dei finanzieri, Simone Recchia (Fabio De Luigi), si innamora perdutamente di Claudia (Miriam Leone), una giovane restauratrice che vive grazie alla pensione della nonna (Barbara Bouchet). Quando la nonna improvvisamente muore, per evitare la bancarotta, Claudia, con la complicità delle sue amiche (Lucia Ocone e Marina Rocco), pianifica una truffa per continuare ad incassare la pensione… Travestimenti, equivoci ed ingegnose bugie sono gli ingredienti per questa nuova ed irriverente commedia sulla difficoltà di sbarcare il lunario ai tempi della crisi.

>> Trailer

Puoi baciare lo sposo

27.06.2018

di Alessandro Genovesi

con Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Salvatore Esposito, Cristiano Caccamo, Dino Abbrescia

Antonio (Cristiano Caccamo) ha finalmente trovato l’amore della sua vita, Paolo (Salvatore Esposito), con il quale convive felicemente a Berlino. Nell’entusiasmo di una tenera dichiarazione d’amore, Antonio chiede a Paolo di sposarlo ma ora viene il momento di affrontare le due famiglie. Decidono quindi di partire insieme per l’Italia, destinazione Civita di Bagnoregio, dove vivono i genitori di Antonio: la madre Anna (Monica Guerritore) e il padre Roberto (Diego Abatantuono), Sindaco progressista del paese che ha fatto dell’accoglienza e dell’integrazione i punti di forza della sua politica. Ai due innamorati si uniscono, per un viaggio pieno di rivelazioni e sorprese, la loro bizzarra amica Benedetta (Diana Del Bufalo) e il nuovo stressato coinquilino Donato (Dino Abbrescia). Anna accetta subito l’intenzione del figlio di unirsi civilmente a Paolo a patto che vengano rispettate tutte le tradizioni e alcune condizioni: alle nozze dovrà partecipare la futura suocera, bisognerà invitare tutto il paese, dell’organizzazione se ne dovrà occupare Enzo Miccio, wedding planner per eccellenza e i ragazzi dovranno essere uniti in matrimonio dal marito, con tanto di fascia tricolore. La madre di Paolo, Vincenza (Rosaria D’Urso), parteciperà alle nozze? Ma soprattutto, Roberto sosterrà la scelta di suo figlio?

>> Trailer

Vengo anch'io

27.06.2018

di Maria Di Biase e Corrado Nuzzo

con Maria Di Biase, Corrado Nuzzo, Gabriele Dentoni, Cristel Caccetta, Ambra Angiolini

Questa è la storia di un aspirante suicida, di un’ex carcerata, di un ragazzo con la sindrome di Asperger e di una giovane atleta salentina. Bastonati dalla vita, e stanchi di mettersi in gioco perché oramai assuefatti alla sconfitta, per uno strano scherzo del destino saranno costretti a intraprendere un viaggio insieme che li porterà a confrontarsi con il proprio passato, a lottare con i propri demoni e a uscire dalle proprie solitudini. Una banale gara di canottaggio amatoriale li renderà un gruppo coeso, desideroso di un riscatto a tutti i costi. Per vincere bareranno e perderanno in malo modo, ma non sarà una vera sconfitta, perché intanto scopriranno di essere diventati una famiglia che è in grado di trasformare in successo la somma delle loro sconfitte individuali. Una singolare, eccentrica, ma invidiabile famiglia che tutti vorremmo avere come vicini di casa.

>> Trailer

Dove non ho mai abitato

27.06.2018

di Paolo Franchi

con Emmanuelle Devos, Fabrizio Gifuni

Francesca è l’unica figlia di Manfredi, un famoso architetto rimasto vedovo, che abita a Torino, e che lei va a trovare raramente. Da molti anni vive a Parigi con la figlia ormai adolescente e con il marito Benoit, un finanziere introverso ma protettivo e paterno. Dopo essere stato vittima di un infortunio, Manfredi, per avere la figlia al suo fianco a Torino, le chiederà di fare le sue veci nel progetto di una villa su un lago... Francesca si ritroverà così a collaborare con il ‘delfino’ del padre, Massimo, un uomo che ha basato tutta la sua vita sulla sua carriera di architetto, legato alla compagna Sandra. Tra Massimo e Francesca nasce una grande sintonia professionale e un sentimento che li porterà, forse per la prima volta, a confrontarsi veramente con se stessi e i loro più autentici destini…

"Paolo Franchi, un regista fuori classe nel parlare d'amore" (Stefania Berbenni, Panorama)

"Un film come vorremmo vederne più spesso. Da non perdere." (Paolo Mereghetti, Corriere della Sera)

>> Trailer

Nome di donna

27.06.2018

di Marco Tullio Giordana

con Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Stefano Scandaletti, Michela Cescon, Bebo Storti, Adriana Asti

Nina si trasferisce da Milano in un piccolo paese della Lombardia, dove trova lavoro in una meravigliosa residenza per anziani. Un mondo quasi fiabesco. Dove però si cela un segreto scomodo e torbido. Nina sarà costretta a confrontarsi con le sue colleghe, italiane e straniere, per affrontare il direttore della struttura in un’avvincente e appassionata battaglia sul diritto di essere donna.

>> Trailer

Figlia mia

27.06.2018

di Laura Bispuri

con Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Sara Casu

Nell’estate in cui compie 10 anni, Vittoria scopre di avere due madri: Tina (Valeria Golino), madre amorevole che vive in rapporto simbiotico con la piccola e Angelica (Alba Rohrwacher), una donna fragile e istintiva, dalla vita scombinata. Rotto il patto segreto che le lega sin dalla sua nascita, le due donne si contendono drammaticamente l’amore di una figlia. Vittoria (Sara Casu) vivrà un’estate di domande, di paure, di scoperte, ma anche di avventure e di traguardi, un'estate dopo la quale nulla sarà più come prima.

>> Trailer