L'orizzonte della notte

21.02.2024

di Gianrico Carofiglio

Il ritorno di Guido Guerrieri in un romanzo poderoso e commovente.

Una donna ha ucciso a colpi di pistola l’ex compagno della sorella. Legittima difesa o omicidio premeditato? La Corte è riunita in Camera di Consiglio. In attesa della sentenza l’avvocato Guerrieri ripercorre le dolorose vicende personali che lo hanno investito nell’ultimo anno. E si interroga sul tempo trascorso, sul senso della sua professione, sull’idea stessa di giustizia.

Un’avventura processuale enigmatica, dal ritmo impareggiabile, che si intreccia a un’affilata meditazione sulla perdita e sul rimpianto, sulle inattese sincronie della vita e sulla ricerca della felicità.

Chi dice e chi tace

21.02.2024

di Chiara Valerio

Una delle scrittrici più eclettiche e coinvolgenti del panorama letterario italiano. Un ritratto di donne in costante mutazione, un’indagine tra silenzi e dicerie di provincia.

In "Chi dice e chi tace" niente rimane mai fermo, le passioni, le inquietudini, le verità e gli enigmi, i silenzi del presente e il frastuono del passato: tutto sempre si muove, tutto può sempre cambiare.

L'oro e la patria - Storia di Niccolò Introna, eroe dimenticato

21.02.2024

di Federico Fubini

Il 20 settembre 1943 alle quindici e trenta un manipolo di ufficiali nazisti varca la soglia di palazzo Koch, elegante sede della Banca d’Italia. Fra loro c’è il tenente colonnello delle ss Herbert Kappler, comandante dello spionaggio hitleriano. I tedeschi presentano le loro richieste al governatore Vincenzo Azzolini: vogliono l’oro della Banca d’Italia, tutto l’oro. In quel momento, nei suoi caveau, l’istituto di via Nazionale ne custodisce quasi 120 tonnellate.

Un solo uomo, all’interno della banca centrale, decide di opporsi e organizza un sofisticato inganno per impedire ai nazisti di trafugare la ricchezza degli italiani. Si chiama Niccolò Introna, è un dirigente di settantacinque anni, un fervente valdese che tiene sermoni alle comunità di fedeli nei giorni di festa. Durante il fascismo, Introna aveva combattuto in segreto la corruzione e il sistema cleptocratico attorno a Mussolini, documentando le operazioni del duce per trafugare il denaro pubblico. Un servitore dello Stato. Eppure, il suo nome, per le vicende finora mai raccontate e portate alla luce in questo libro, verrà volutamente cancellato e dimenticato.

Federico Fubini ha avuto accesso alle circa ottantamila pagine di documenti, in parte riservati, che il funzionario accumulò per tutta la vita, e ricostruisce per la prima volta, in modo inoppugnabile, l’appropriazione di denaro pubblico da parte di Mussolini e tutta la sofferta vicenda dell’oro della Banca d’Italia.

Umano, poco umano - Esercizi spirituali contro l'intelligenza artificiale

21.02.2024

di Mauro Grippa, Giuseppe Girgenti

Ciò che è veramente importante per noi tutti non è sapere quanto sia intelligente l'Intelligenza Artificiale, ma i danni che essa può portare alla nostra anima. Certo è che qualcosa di poco umano sta invadendo la nostra vita. E, per contrastarla, il modo migliore è rivolgere lo sguardo non al futuro, ma al passato, con un'incursione ragionata e ben documentata nel mondo classico. Tornare nell'Atene e nella Roma classica è, secondo i due autori di questo libro coraggioso e anticipatorio, un itinerario della mente che ha per destinazione la sapienza degli antichi. A essa dobbiamo attingere per i nuovi esercizi spirituali. L'unico vero sovranismo è quello della mente.

Viva la retorica sempre! Il superpotere della parola

21.02.2024

di Flavia Trupia

Con piglio ironico e ricco di consigli pratici, questo libro offre uno sguardo limpido e attuale su un'arte magnifica a cui fanno ricorso non solo politici e insegnanti, ma anche comici e rapper. Se, come dice l'autrice, la retorica è ovunque, allora bisogna saperla maneggiare. Con cura e consapevolezza, sapendo che puoi fare e farti male. Ma che puoi anche avere la tua occasione per essere sublime.

Fabrizio De André - Edizioni "Way Point. Da dove venite... dove andate?"

17.02.2024

Fondazione Fabrizio De André Onlus e Sony Music Italia ricordano Fabrizio De André con il progetto "Way Point. Da dove venite... dove andate?", per ripercorrere 25 anni con l'amato cantautore (scomparso l'11 gennaio 1999) attraverso le sue parole, il suo pensiero, la sua visione e i suoi 'viaggi' presenti e attuali ancora oggi.

Il progetto si svilupperà lungo tutto il 2024 con varie iniziative, volte a celebrare e a consegnare alle nuove generazioni l'eredità artistica e culturale di uno degli artisti italiani più seguiti e influenti, sottolineando come la genialità e la profondità delle sue parole e la sua visione unica continuino a ispirare. Tra le principali iniziative, la navigazione completa nella sua discografia che prevede la riedizione durante l'anno di tutti i suoi dischi in studio in ordine cronologico.

Gli album saranno ristampati in versione LP nero 180gr e CD, arricchiti da annotazioni autografe di Fabrizio De André, pensieri, riflessioni, commenti, estratti di interviste inerenti alle canzoni e agli album e alcuni documenti inediti conservati al Centro studi De André dell'Università degli Studi di Siena.

Maria Mazzotta - Onde

17.02.2024

"Onde" è un racconto sul continuo mutamento, in cui il mare risuona ovunque, dal dolce movimento che può cullare prima di trasformarsi in onda anomala e distruggere, facendo tabula rasa. Custodisce al proprio interno numerose metafore e molteplici stati d’animo che come le onde marine possono assumere mille forme.

Mentre tutta l’acqua si muove cambiando forma e potenza, ogni canto si lascia attraversare dai suoni dentro un mare di frequenze. La voce di Maria Mazzotta prende il largo, si lascia scagliare lontano e poi affondare, prima di tornare in superficie e, finalmente, riposare. Questo disco racconta il movimento del mare, dal tormento che comporta navigarlo al sollievo che regala, alla fine, ogni approdo.

>> Video "La furtuna"

Semiramis - La fine non esiste

17.02.2024

Dopo oltre 50 anni dall'uscita del primo LP "Dedicato a Frazz" esce finalmente il secondo e attesissimo album dei Semiramis "La fine non esiste"!

Grazie alla determinazione del fondatore Paolo Faenza, intenzionato a portare avanti l’esperienza di reunion già condivisa dal 2014 con i compagni di una vita, in particolare Maurizio Zarrillo e Giampiero Artegiani, il nuovo lavoro è stato inciso da una formazione rinnovata, composta da valenti musicisti provenienti dall’ambiente del progressive rock romano.

“La fine non esiste” si compone di 6 tracce inedite, cantate in italiano, caratterizzate da un sound moderno ma che si pone comunque in continuità con l’album d’esordio. Sono presenti infatti tutti gli strumenti che caratterizzano il background dei Semiramis, come tastiere, moog, flauto, chitarre acustiche ed elettriche, vibrafono, che danno vita a composizioni di ampio respiro, supportate da arrangiamenti ricchi e vivaci, decisamente “Prog Rock”.

Evita Polidoro - Nerovivo

17.02.2024

Polidoro è un’eclettica batterista e cantante a suo agio sia in ambito jazz (fa parte del quintetto “Fearless Five” di Enrico Rava e del quartetto europeo di Dee Dee Bridgewater oltre a vantare numerose collaborazioni) che in quello rock (è fondatrice della nuova band Come On, Die) e pop (ha partecipato al tour di Francesca Michielin). "Nerovivo" è il suo primo progetto da leader, per la Tûk Music di Paolo Fresu. Il suono del trio, completato da Nicolò Faraglia e Davide Strangio, è un mix di influenze post-rock, elettronica ambient e un accenno di jazz contaminato e sperimentale.

>> Playlist su YouTube

Andrea Laszlo De Simone - Le règne animal (Vinile trasparente)

17.02.2024

Durante l’apertura dell'ultimo Festival di Cannes, Thomas Cailley ha presentato il suo lungometraggio alla selezione Un Certain Regard: Le règne animal.

La colonna sonora del film è stata affidata ad Andrea Laszlo De Simone, diventato in questi anni un vero artista di culto non solo in Italia, ma anche in Francia.

Andrea, dopo aver registrato personalmente la musica, ha scritto gli arrangiamenti per una piccola orchestra di archi, strumenti a fiato e voci. Questa colonna sonora originale diventa quindi un’esperienza viva, sensuale e organica. Attraverso questo film di genere, Thomas Cailley e Andrea Laszlo De Simone elevano l’esperienza cinematografica verso nuovi orizzonti, lontani dalle solite distopie.

>> Playlist su YouTube

Litfiba - Sogno ribelle (Vinile)

17.02.2024

Uscito nel 1992 sulla scia del successo di "El Diablo", "Sogno ribelle" è un’antologia di brani “rivisti e reinterpretati” semplicemente in una veste più rock. Uscì all’epoca solo su CD ma ora, per la prima volta viene pubblicato su vinile.

>> Playlist su YouTube

Vinili - Nuove uscite e ristampe

17.02.2024

Ecco le nuove uscite e ristampe in vinile degli artisti italiani. Molti dischi sono stati stampati in edizione limitata.

Il metodo Fenoglio - L'estate fredda

16.02.2024

di Alessandro Casale

con Alessio Boni, Paolo Sassanelli, Giulia Bevilacqua

Bari, 1991. Il maresciallo piemontese Pietro Fenoglio è uno degli esponenti di spicco del Nucleo Operativo. Durante le sue ultime indagini Fenoglio ha cominciato a nutrire un sospetto che lo sta ossessionando. È convinto che la criminalità locale non sia più composta solo da un manipolo di bande rivali, ma che sia nata una vera e propria mafia barese. Nei giorni successivi all'incendio doloso del Teatro Petruzzelli, cuore pulsante della città di Bari, la tensione è alle stelle: agguati, uccisioni e casi di lupara bianca creano un clima di terrore che rende impossibile la vita in città. E Fenoglio non riesce a decifrare le ragioni di quell'esplosione di violenza senza precedenti. Fino a quando non emerge un fatto inatteso e sconvolgente...

La scelta

15.02.2024

di Sigfrido Ranucci

Da queste pagine emerge l’autoritratto coraggioso di un uomo che, nonostante la pressione costante della realtà nei suoi aspetti più duri, non cede al cinismo, non smette di chiedersi e di chiederci: “Qual è la scelta giusta?”. E di trovare ogni volta la risposta, per rispettare la promessa che lo lega a un pubblico che ha ancora a cuore la legalità e la giustizia sociale.

La meraviglia del tutto - Conversazioni con Massimo Polidoro

15.02.2024

di Piero Angela con Massimo Polidoro

"La meraviglia del tutto" è una lezione di vita che accompagna il lettore in un viaggio alle origini dell’uomo, questo “pezzetto di universo che ha acquisito la capacità di voltarsi indietro e di ricostruire la propria storia straordinaria”. Ogni capitolo apre una porta che dà su porte successive, e la grande capacità narrativa di Angela cattura la curiosità del lettore e lo trascina nell’affascinante avventura della conoscenza.

Questo libro non sarebbe stato possibile senza Massimo Polidoro, l’allievo che nel corso di trent’anni ha “interrogato” il maestro stimolandolo con le sue domande. Che sono poi le stesse che tutti noi ci facciamo. E a cui Piero Angela risponde con la chiarezza e l’onestà intellettuale che abbiamo sempre ammirato.

Contro Antigone o dell'egoismo sociale

15.02.2024

di Eva Cantarella

«Vittima com'è di una disperata follia di annientamento e di distruzione, Antigone non ama nessuno, così come non ama sé stessa: il suo solo e vero amore è la morte».

In una rilettura controcorrente della più celebre figura tragica della classicità, Eva Cantarella smonta pezzo per pezzo le basi su cui si fonda il mito di Antigone.

L'oscura morte di Andrea Palladio

15.02.2024

di Matteo Strukul

In una girandola di colpi di scena, personaggi memorabili, amori, intrighi e vendette, Matteo Strukul si insinua con sapienza tra i chiaroscuri della Storia, gettando una nuova luce sull’enigmatica morte di Palladio e componendone un ritratto colmo di passione e umanità.

Virdimura

15.02.2024

di Simona Lo Iacono

Sullo sfondo di una Catania fiammeggiante di vita, commerci, religioni, dove i destini si incrociano all’ombra dell’Etna ribollente, Simona Lo Iacono ci regala il grandioso ritratto di una protagonista indimenticabile, fiera e coraggiosa, che combatte le superstizioni e le leggi degli uomini per affermare il diritto di tutti a essere curati e delle donne a essere libere.

Love Me, Love Me Vol.3 - Amore senza fine

15.02.2024

di Stefania S.

Finalmente in libreria l'attesissimo capitolo finale della serie bestseller Love me love me, nata su Wattpad, divenuta un fenomeno del #booktok, ora un caso editoriale da oltre 100.000 copie vendute.

Potatura facile - Il manuale illustrato di "Orto da coltivare" sugli alberi da frutto

15.02.2024

di Matteo Cereda, Pietro Isolan

Ottenere dalle proprie piante più frutta e di qualità migliore, ma non solo: una buona potatura può dare continuità di raccolto negli anni, mantenere gli alberi in salute e molto altro. Non a caso si tratta di uno dei momenti più importanti nella cura degli alberi da frutto. Questo libro nasce dall'esperienza di Orto Da Coltivare, la community più seguita in Italia sulla coltivazione, un punto di riferimento per oltre 250.000 persone. Un manuale unico nel suo genere, che offre un'incredibile mole di informazioni utili e aneddoti che esemplificano situazioni reali, e lo fa parlando un linguaggio sempre chiaro e semplice.

Cosa sarò da grande - Accompagnare i nostri bambini alla scoperta della loro strada

15.02.2024

di Carlotta Cerri

Quanto spesso ti senti un genitore imperfetto? Pensi che se tuo figlio urla è colpa tua? Che sia tutto un problema di autorità? Non sei solo. Una genitorialità diversa è possibile. Ecco una bussola per capire i tuoi figli e crescere assieme a loro.

Il canto del mare

15.02.2024

di Andrea Camilleri, Maurizio De Giovanni

Maurizio De Giovanni, come una versione musicale al piano reinterpretata, rinarra "Maruzza Musumeci" di Andrea Camilleri, e rende omaggio al più grande narratore italiano in un’edizione impreziosita dai disegni di Mariolina Camilleri. La rilettura di una storia straordinaria: una favola in cui si intrecciano mito, storia e molto altro. Un libro che è stato definito il più poetico romanzo di Camilleri, dolce e imprevedibile come l’acqua del mare.

Palla al centro - La politica al tempo delle influencer

15.02.2024

di Matteo Renzi

Matteo Renzi continua a essere un protagonista assoluto della politica italiana. In questo libro battagliero, coraggioso, ricco di aneddoti e rivelazioni scottanti sulle vicende politiche degli ultimi dodici mesi riflette sul momento storico che stiamo vivendo, sulle sfide che ci attendono come Paese, ma soprattutto rilancia le sue battaglie, le sue convinzioni, il suo punto di vista sulle cose, sempre in direzione ostinata e poco conforme al mainstream, anche in Europa. E sulla necessità di sviluppare idee forti senza inseguire solo la polemica del giorno come fanno le influencer, le influencer della moda ma anche quelle (e quelli) della politica. Perché le idee di oggi segneranno indelebilmente il futuro dell'Italia, attesa ad affrontare problemi troppo grandi per una classe politica così polarizzata, così divisa sulle questioni fondamentali. Un libro che - come da tradizione - farà parlare di sé e farà molto rumore non solo mediatico.

Sanremo 2024

09.02.2024

Esce oggi la compilation ufficiale del Festival di Sanremo con tutte le canzoni presentate sul palco dell'Ariston. Di seguito un elenco di tutti gli album in uscita degli artisti in gara (in continuo aggiornamento).

9 febbraio
Sanremo 2024
74° Festival della canzone italinana (La compilation ufficiale) (CD)
Annalisa
E poi siamo finiti nel vortice (Sanremo Edition) (CD / Vinile)
Emma
Souvenir (Sanremo Edition) (CD)
Francesco Renga / Nek
Renga Nek (Sanremo Edition) (CD / Vinile)
Il Tre
Invisibili (CD / Vinile)
Loredana Bertè
Ribelle (CD / Vinile)
Maninni
Spettacolare (CD)

16 febbraio
Clara
Primo (CD / Vinile)

23 febbraio
Alfa
Non so chi ha creato il mondo ma so che era innamorato (Vinile)

1° marzo
Mr. Rain
Pianeta di Miller (CD)
Sangiovanni
Privacy (CD)

8 marzo
BigMama
Sangue (CD / Vinile)
Mahmood
Nei letti degli altri (CD / Vinile)
Mr. Rain
Pianeta Miller (Vinile)
Rose Villain
Radio Sakura (CD / Vinile)

 

Morte nel chiostro

05.02.2024

di Marcello Simoni

Ferrara, ottobre 1187. Mentre, davanti alla grande cattedrale, si celebrano le esequie di papa Urbano III, nel piccolo chiostro di San Lazzaro, un monastero femminile isolato tra le selve a margine dei sobborghi cittadini, viene trovata una monaca impiccata. Un suicidio, all’apparenza. Due consorelle della defunta, però, sospettano che dietro quel tragico evento si nasconda un intrigo ordito al di fuori del loro cenobio. La prima è Engilberta di Villers, sapiente badessa originaria dei boschi nordici del ducato di Brabante. La seconda è Beatrice de’ Marcheselli, giovane vedova entrata come novizia a San Lazzaro per trovar requie dal dolore per la scomparsa del marito. Nel corso di un’indagine che si consuma nell’arco di una sola giornata, tra gli inesorabili rintocchi delle campane, il presentarsi di enigmatici visitatori e le difficoltà di una vita comunitaria fatta di inganni, rivalità e menzogne, le due monache scopriranno un inaspettato legame tra il decesso della loro consorella e il furto di una preziosa reliquia, scomparsa dai forzieri del papa il giorno stesso della sua morte. Una reliquia che pare aver lasciato dietro di sé una scia di misteri e di delitti.