Cantus Firmus Dodicilune
cover of article Style: Jazz
No tracklist available

WG Image CD CHF 32.90

Notes

Da casa Dodicilune presentiamo “Cantus Firmus”, il progetto performativo e discografico, che nasce nell’ambito della seconda edizione di “Locum Sacrum”, festival di jazz e musiche improvvisate di Spezzano della Sila, in provincia di Cosenza, dimostra come sia ancora viva nella musica contemporanea un’ispirazione compositiva e improvvisativa legata alla spiritualità. Da Duke Ellington a John Coltrane, da Dizzy Gillespie a Mary Lou Williams, passando per Dave Brubeck e Charles Mingus (solo per citarne alcuni): sono indubbi i tanti legami tra la storia del jazz e il divino. Qui, la struttura gregoriana della “Missa Paschalis”, delicatamente richiamata dal Trio Vocale Aulos (Francesca Donato, Rosa D’Audino, Teresa De Luca) diventa traccia per le tredici composizioni originali firmate da Francesco Caligiuri, Massimo Garritano e Nicola Pisani che, nell’esecuzione, affianca e dirige i musicisti della MAO – Mediterranean Acoustic Orchestra con la partecipazione del clarinettista francese Louis Sclavis.