Nella notte ci guidano le stelle - Canti per la Resistenza Crinali, Squilibri
cover of article Style: Folk, Cantautoriale
1.Yo Yo Mundi e Lalli
Bella ciao (Alba 1944)
2.Paolo Benvegnù
Cervi
3.Serena Altavilla e Paolo Monti
Amore ribelle (Forno 1944)
4.Cesare Basile
La cartullina
5.Teho Teardo e Marco Rovelli
Sbandati
6.Marlene Kuntz
Il partigiano
7.Kento / Bestierare / Serhat Akbal
A la barricadas
8.Ardecore
Figli di nessuno
9.Bologna Violenta e Pierpaolo Capovilla
E quei briganti neri
10.Marisa Anderson
Fischia il vento
11.Petra Magoni e Alessandro D'Alessandro
Attraverso valli e monti
12.Massimo Zamboni
Il nemico
13.'A67
Napule nun te scurdà
14.Mariposa
Megu felice
15.Vinicio Capossela - Dimitris Mystakidis
Bella ciao

WG Image CD + Book CHF 36.60

Links

-

Notes

Formato 14x14, pp. 36, con 13 dipinti di Beppe Stasi

Quindici canzoni per un racconto in musica sulla Resistenza, pietra angolare su cui si fonda la nostra democrazia: una comunità, aperta e inclusiva, di liberi ed eguali nata dalla lotta di un popolo contro l'invasore e, allo stesso tempo, contro l'oppressore, in una guerra di liberazione che è stata anche una guerra civile.

Per non dimenticare. E per ricordarlo a chi non sa o fa finta di non sapere.

Grazie a Yo Yo Mundi e Lalli, Paolo Benvegnù, Serena Altavilla e Paolo Monti, Cesare Basile, Marco Rovelli e Teho Teardo, Marlene Kuntz, Kento, Bestierare e Serhat Akbal, Ardecore, Pierpaolo Capovilla e Bologna Violenta, Marisa Anderson, Petra Magoni e Alessandro D'Alessandro, Massimo Zamboni, 'A67, Mariposa, Vinicio Capossela e Dimitris Mystakidis e a Beppe Stasi per i suoi dipinti.