Comaneci 2022
Anguille (Vinile colorato) Santeria
cover of article Style: Folk, Pop
A
1.Listen
2.Couldn't Help It
3.Little Girl
4.The Stray
5.Loss of Gravity
6.Jaws

B
1.The Tongue
2.Hidden Place
3.Hillhouse
4.Every Midnight
5.To the Water

WG Image LP CHF 41.30

Notes

Nuovo affascinante album per una delle poche band italiane dal profilo internazionale. L’anguilla rappresenta un enigma, una figura che spinge a perseverare nella ricerca, a prescindere da quanto tempo sia necessario o da quanto disperata sia l’impresa. La sua vita è un dilemma che spinge i ricercatori all’ostinatezza.

"Anguille" è un disco di perseveranza e trasformazione: nato e cresciuto in tempi di lontananza e limitazioni, ha cercato di trasformarsi in un’occasione per esplorare nuovi orizzonti. La produzione vede in regia di registrazione, mixaggio e mastering Mattia Coletti, collaboratore di lunga data della band. Il lavoro è stato realizzato in due anni in luoghi che hanno caratterizzato l’album con i loro suoni e il loro potenziale immaginifico. I testi sono elaborazioni di o testi poetici per intero, rappresentano un “a capo” costante, un vertere continuo per un nuovo inizio. Hanno collaborato al disco Tim Rutili dei Califone e Troy Mytea aka Dead Western con le loro voci meravigliosamente stranianti e Luca Cavina (Zeus, Arto, Calibro 35) con eleganti parti di basso e synth.