Crisalide Novantiqua Records
cover of article Style: Classico
No tracklist available

WG Image CD CHF 24.40

Links

-

Notes

“Intavolare” vuole dire adattare una pre-esistente composizione polifonica all’esecuzione su uno strumento capace di riprodurne le varie voci simultaneamente: con l’acquisizione della tastatura avvenuta nel corso del XV secolo, il liuto si affianca ai primi strumenti intavolatori quali l’organo liturgico, l’organo portativo e i cembali arcaici, come espresso dal motto “in cytaris vel etiam in organis”, vergato a commento di una composizione del codice Buxheimer. Questo lavoro esplora l’interazione tra strumenti intavolatori nell’interpretazione dei repertori del XIV e XV secolo, presentando esempi tratti dalla letteratura organistica medievale italiana e mitteleuropea e adattamenti originali di repertorio vocale e strumentale coevo nel tentativo di Immaginare la pratica compositiva al fianco di quella esecutiva. Come una crisalide, questo peculiare momento della storia della musica occidentale esprime insieme l’embrione di ciò che la musica strumentale dei secoli successivi rappresenterà in gran parte e il mistero e la fecondia delle fasi di transizione della cultura umana che sfuggendo alle periodizzazioni a posteriori degli studi storiografici allo stesso tempo contribuiscono in maniera cruciale alla loro comprensione.