English Music for Viola and Piano Da Vinci Classics
cover of article Style: Classico
No tracklist available

WG Image CD CHF 25.00

Links

-

Notes

La Viola sembra toccare particolarmente la sensibilità inglese del ventesimo secolo, considerando che alcuni dei più grandi compositori britannici di questo periodo suonavano lo strumento in questione tra cui Rebecca Clarke, Ralph Vaughan Williams e Frank Bridge. Un legame che può essere attribuito ai colori malinconici della Gran Bretagna, con i suoi paesaggi nebbiosi e autunnali e che, da un punto di vista più oggettivo, senza dubbio risale all’epoca Barocca dove erano largamente diffusi i “consorts of viols”, successivamente ripresi in epoca moderna. Disco di esordio del violista Vittorio Benaglia che dimostra in questo disco non solo un virtuosismo ed una padronanza dello strumento completi, ma anche una profonda comprensione di ogni opera che, grazie al suono caldo ed avvolgente dello strumento, riesce ad evocare paesaggi e sentimenti lontani.