ZeroMantra 2020
La distanza di un semitono  New release  Storie Di Note
cover of article Style: Musica d'autore, Pop, Rock
No tracklist available

WG Image CD CHF 22.60

Notes

“La distanza di un semitono” è il titolo dell’album di debutto della band italiana ZeroMantra che raccoglie 10 brani composti e scritti dal cantante e chitarrista Matteo Abatti. “La distanza di un semitono” è anche il titolo omonimo di uno di questi brani, rappresentativo di uno stile simbolico, filosofico e concettuale ma allo stesso tempo semplice e immediato evocato trasversalmente in tutte le composizioni. Il “sound”, ripreso e immortalato nella sala studio storica della band, è il frutto di una ricerca artistica decennale, ma non solo, è il risultato di un lavoro di arrangiamento collettivo, di decine di concerti live, di momenti di creatività e condivisione di amicizia, musica, sofferenze e divertimento. Le composizioni scelte per l’album sono pure, canzoni forse senza tempo, nate e scritte per affermare e descrivere semplicemente l’esistenza. Storie e racconti veri che intercettano sonorità di un moderno pop elettrico, riecheggianti atmosfere contemporanee cantautorali italiane e internazionali. "La distanza di un semitono" è la distanza più piccola che, nella concezione teorica del sistema musicale occidentale, divide due note vicine. Una sottile differenza che nell’ottica di una traiettoria esistenziale, nel tempo, può portare a distanze a volte incolmabili. “La distanza di un semitono” è un album che racconta, che riflette, ma che sogna sopratutto di fare cantare e… incantare.