Michael Haydn - String & Flute Quartets, Concerto for Viola, Harpsichord and String Da Vinci Classics
cover of article Style: Classico
No tracklist available

WG Image CD CHF 25.00

Notes

Fratello minore di Franz Joseph, compositore rimasto a lungo all’ombra del suo più illustre “fratellone”, Michael Haydn è ricordato oggi principalmente per questo e per i rapporti che ebbe diretti ed indiretti con la famiglia Mozart e con Wolfgang in particolare, che scrisse una introduzione ad una sua sinfonia e che lo usò esplicitamente come modello per il proprio Requiem. Michael Haydn era però compositore non solo di numerose sinfonie e di alcune delle pagine sacre più ispirate del settecento, ma anche di moltissima musica da camera che per quanto non possa essere messa a paragone con le arditezze innovative del fratello Joseph, non di meno si iscrivono tra le pagine meglio scritte e più caratterizzanti della propria epoca, vera e propria testimonianza di un gusto e di un modo di far musica tipico della cultura mitteleuropea.

In questo disco si propongono efficacemente tre elementi che caratterizzarono il compositore come i quartetti per archi, quelli per flauto ed un “piccolo” concerto per viola, clavicembalo e archi che ne dimostrano innanzitutto il magistero tecnico e l’assoluto dominio musicale ma che sottolineano, grazie alla bravura degli interpreti, la raffinatezza di scrittura ed il garbo espressivo che poteva vantare ben pochi concorrenti all’epoca.