Nicolò Paganini - Grande Concerto No. 6 & Sei Cantabili e Valtz for Violin and Guitar Da Vinci Classics
cover of article Style: Classico
No tracklist available

WG Image CD CHF 24.20

Links

-

Notes

Paganini non è sicuramente autore che ha bisogno di presentazione alcuna, tale è la sua importanza a livello mondiale nell’ambito del violino che difficilmente sarebbe possibile aggiungere elementi nuovi. Eppure, la sua produzione gode ancora oggi di una fortuna a volte ristretta ad un pugno di composizioni estremamente note, su tutti i famosi Capricci. Qui il violinista Paolo Ghidoni ed il chitarrista Gabriele Zanetti riscoprono due pagine impressionanti proprio di quella produzione ancor oggi non di uso comune nemmeno tra gli addetti ai lavori, il Grande Concerto N. 6, proprio nell’edizione di Gabriele Zanetti dall’originale manoscritto ed i Sei Cantabili e Valtz, scritti per Camillo Sivori, unico allievo effettivamente riconosciuto del grande violinista genovese. Sono entrambi composizioni giovanili, concentrate innanzitutto sullo sfoggio di una tecnica trascendentale e che come tale, soprattutto il Concerto N. 6, si porta spesso ai limiti estremi esecutivi. Paolo Ghidoni da qui ancora una volta prova non solo di un virtuosismo e padronanza tecnica senza pari ma, soprattutto, di un intelligenza interpretativa rara, che non si piega facilmente alla semplice e fredda dimostrazione ma che, anzi, cerca e sonda pur nelle difficoltà più impervie quella musicalità che è propria del compositore, rendendo difatti questo disco tanto un percorso di scoperta per le due composizioni, qui in prima assoluta nella loro veste originale, tanto di riscoperta di un autore che ha ancora molto da dire e da insegnare alle generazioni future.