Il canto della nutrice - Nurse Tenor Arias in Italian Baroque Opera Da Vinci Classics
cover of article Style: Classico
No tracklist available

WG Image CD CHF 24.20

Links

-

Notes

Disco d’esordio per il tenore barocco Marco Angioloni ed il suo Ensemble “Il Groviglio”. Esordio all’insegna del Seicento operistico in uno dei suoi aspetti forse meno noti, cioè la voce, in questo caso il canto, delle nutrici. Punto di forza a volte comico a volte drammatico all’interno del complesso mondo operistico del periodo, la nutrice ricopriva infatti ora la voce della ragione, sorta di coscienza interna dei personaggi, ora quello di personaggio comico volto a stemperare il dramma dell’azione. Angioloni ne ripercorre i passi, riscoprendo queste arie spesso in prima assoluta nelle opere di Cavalli, Cesti, Melani, Sartorio, sino a Domenico Scarlatti che ancora proponeva questo personaggio stilizzato all’interno di alcune sue opere. Il risultato non è solo la scoperta di un percorso nuovo, forse non dissimile allo sguardo di un Tom Stoppard, ma anche l’affacciarsi sulla scena barocca tanto di un cantante che di un ensemble di assoluta qualità esecutiva, in grado sin d’ora di aspirare ai livelli più alti dell’interpretazione barocca moderna. Angioloni segue e declama con forza introspettiva ognuno dei recitativi e dona quell’ingegno proprio delle nutrici, che hanno visto molta vita, alle arie che disvelano un’inusitata bellezza e costante meraviglia. Un disco in grado di soddisfare efficacemente i cultori del genere quanto coloro che vorrebbero approcciarsi in modo forse più lieve e divertito al grande repertorio dell’opera barocca.