Olden 2020
Prima che sia tardi VREC
cover of article Style: Indie, Musica d'autore, Pop, Rock
No tracklist available

WG Image CD CHF 25.00

Notes

“Prima che sia tardi” è il quinto album di Olden, che segna nove anni di carriera discografica, in uscita su VREC Music Label. Il disco del cantautore di origine perugina ma catalano d’adozione vede la produzione artistica di Flavio Ferri (Delta V) ed una distribuzione anche nei paesi iberici e latino americani. “Prima che sia tardi” è un concept album che racconta una storia unitaria. Olden descrive un perfetto spaccato del mondo attuale ma l'ascoltatore non si rende conto che la storia narrata sia una sola fino a quando non giunge alla fine del disco. L'album oscilla costantemente tra i due piani della denuncia sociale e di un'intimità quasi insondabile. Lo fa in maniera naturale, talvolta mescolando i due livelli al punto di renderli indistinguibili. Ogni passaggio anche il più desolatamente oscuro è sempre attraversato da sciabolate di luce che lasciano intravedere una conclusione positiva. L'Oca Nera è protagonista del lavoro, e rappresenta l'ideologia becera e razzista che esalta la diversità al solo scopo di contrapporre due fazioni. L'Oca Nera si spinge ben oltre l'ideologia: è in grado di colpire fisicamente e moralmente, far fuggire il nemico, perfino annientarlo. La sua strategia preferita passa per la violazione di ciò che c'è di più sacro: l'amore tra due esseri umani, a cui non si può dare un nome univoco. Per certe ideologie, l'amore è socialmente pericoloso, perché rompe ogni preconcetto e pregiudizio.