Long Waves  New release  Unit Records
cover of article Style: Jazz
No tracklist available

WG Image CD CHF 24.50

Links

-

Notes

In un'intervista del 1987, Miles Davis ha parlato con un giornalista tedesco delle differenze tra i musicisti jazz bianchi e di colore. Prevedibilmente aveva opinioni molto forti sulla questione e sottolineava le differenze nel fraseggio di musicisti come Keith Jarrett, David Sanborn, Joe Wilder e altri. E poi Davis ha detto: «C'è un buon trombettista nella band di George Gruntz che ho ascoltato al Berlin Jazz Festival. Lui sa davvero suonare. Se dovessi scegliere un trombettista, sceglierei lui. Non sceglierei Wynton (Marsalis), né sceglierei Freddie (Hubbard) e Woody Shaw è morto. Quindi sceglierei lui. Lui può suonare qualsiasi cosa. Mi piace». Davis stava parlando di Franco Ambrosetti, il trombettista e industriale svizzero che, alla soglia dei 77 anni, si conferma un talento instancabile. “Long Waves” è il ventottesimo album come leader assoluto e secondo per l'etichetta svizzera Unit Records. Nell’album Ambrosetti è affiancato da altri grandi veterani del jazz come il chitarrista John Scofield, il pianista Uri Caine, il bassista Scott Colley e il batterista Jack DeJohnette. Una formazione eccezionale per celebrare uno dei più grandi talenti del jazz europeo.