Puro desiderio G-ROdischi
cover of article Style: Musica d'autore, Napoletano
1.Sarebbe bellissimo
2.Certi angeli
3.In un soffio di vento (feat. Ghemon)
4.Puro desiderio
5.Sorridi
6.Tot le chanzon
7.Mia libertà
8.Quante nuvole
9.L'amore, l'attimo, il treno
10.Il pane della domenica

WG Image CD CHF 24.50

Notes

A due anni dall'uscita del lavoro devozionale “Teresa canta Pino” dedicato all'amico Pino Daniele, dopo una intensa ricerca e divulgazione sulla musica folk, testimoniata da dischi e docufilm tra cui 'Craj' premiato al Festival del Cinema di Venezia, dopo i fortunatissimi romanzi “Metti il diavolo a ballare” e “L'attentissima” la cantaurice con questo disco, svela al pubblico un suo mondo musicale e poetico intimo, rimasto a lungo privato.

Un disco che scava, parla di sentimento e suona contemporaneo. Un suono elettro/acustico potentissimo e innovativo, realizzato col giovane, produttore, compositore e arrangiatore Francesco Santalucia. Un mix di suoni acustici che a tratti sembrano diventare elettronici, dove le splendide orchestrazioni si fondono con percussioni, strumenti etnici, chitarre e steel, in cui il suono profondo e caldo delle registrazioni analogiche spazia in universi musicali diversi dal rock al pop d'autore diventando quasi lisergico e progressive, senza mai tradire la scrittura diretta ed evocativa di testi intimi e profondi.

Dieci tracce che ci appartengono nel profondo, dieci storie in cui, di quanto in quanto, entra la lingua napoletana, ad eccezione del brano “Quante nuvole” interamente in napoletano, che cattura per la contemporaneità nell'uso della lingua. L'album è impreziosito dal featuring di Ghemon nel brano “In un soffio di vento”, testimonianza di un'amicizia nata su un palco e che svela una comune sensibilità artistica e umana.

Il disco sarà accompagnato dal video di animazione “Sarebbe bellissimo” (primo singolo estratto dall'album) realizzato da Michele Bernard, mentre le illustrazioni di copertina del disco sono di Grazia la Padula.