Kings and Bastards  New release  Cam Jazz
cover of article Style: Jazz
No tracklist available

WG Image CD USD 30.00

Share

Links

>> Facebook

Notes

Il pianista Roberto Negro è tra i protagonisti della nuova scena jazzistica francese. Nato a Torino nel 1981, ha ricevuto la sua educazione musicale prima a Kinshasa (ex Zaire), dove è cresciuto, poi in Francia, il suo paese preferito da oltre 20 anni, gli ultimi 10 dei quali trascorsi a Parigi. "Kings and Bastards" è il suo primo album su Cam Jazz e debutto in solo al pianoforte.

Ecco un disco che corre lungo due percorsi, divisi tra suono del piano naturale e quello preparato, lirismo e ruvidità, eroi e cattivi. Le 13 tracce di questo album, sia scritte che non scritte, ma tutte recanti la firma del pianista, sono state registrate nello studio di registrazione di Stefano Amerio a Cavalicco, in un concerto durante il festival dei Sons d'Hiver in Francia o da Negro nella sua casa, aggiungendo con precisione elementi di elettronica e eseguendo la post-produzione in un secondo momento, sempre con un approccio puntuale e coerente.