Wine & Waltzes - Live at Bastianich Winery Cam Jazz
cover of article Style: Jazz
1.Wine & Waltzes
2.Blue Waltz
3.Twoliness
4.Waltz Today
5.Fellini's Waltz
6.B.Y.O.H.
7.Waltz Tomorrow
8.Flowering Stones

WG Image CD USD 29.10

Share

Links

-

Notes

Ascoltare Pieranunzi e, in special modo, la successione di brani in tre quarti, carichi di lirismo, che compongono gran parte della sua esibizione solistica presso la cantina Bastianich è quasi come stappare e assaggiare una bottiglia di vino. Davanti a un talento del suo calibro, viene a crearsi la stessa naturale aspettativa di quando si scorre con lo sguardo un’etichetta, a cui subentra poi il fascino supremo del tappo che salta e dei primi suoni che scorrono. “Wine & Waltzes”, questa è la promess ache ci fa Pieranunzi. Ma il maestro lascia respirare per un po’ la sua creatività, prima allettandoci con un “bouquet” dolcemente lirico e poi lasciando intuire la presenza di qualcosa di più sottile e ambiguo in profondità. Definire “complesso” un vino equivale a un complimento. Usare lo stesso aggettivo in riferimento a un musicista a volte significa ammettere di non riuscire a capire la sua musica e forse trovarla un tantino complicata. Pieranunzi sistema le cose. Arricchisce il gusto, ci convince che un secondo bicchiere e una bottiglia appena stappata sono proprio quello che ci vuole. In “B.Y.O.H.” e “Twoliness” regala perfino una leggerissima ebbrezza. Non c’è dubbio: è jazz vintage.