Dialoghi del presente (Vinile) Vinyl Magic
cover of article Style: Contemporaneo, Sperimentale
Side A
1.Primo quadro "della coscienza"
2.Secondo quadro
3.Terzo quadro

Side B
1.Quarto quadro "dell'universo assente"
2.Interludio

WG Image LP USD 47.10

Share

Links

-

Notes

Ristampa 2018 / Limited Edition / White Vinyl

Polistrumentista e compositore di origini napoletane, nato nel 1950 e scomparso suicida a soli 33 anni, Luciano Cilio ebbe modo di collaborare, giovanissimo, con diversi artisti di area partenopea, tra cui Alan Sorrenti, Armando Piazza e il cantautore americano Shawn Phillips che all'epoca viveva a Positano.

Nel 1977 pubblicò il suo primo e unico album, "Dialoghi del presente", un disco molto particolare e inaspettato, etereo e soffuso, sospeso tra folk, jazz, musica classica, avanguardia e sperimentazione: essenziale ma al tempo stesso rigoroso sia nell'artwork che nei contenuti musicali - nessuna nota sembra infatti sprecata o di troppo - non avrebbe per nulla sfigurato all'interno del catalogo della nota etichetta ECM (Editions of Contemporary Music).

Ennesima gemma semi-sconosciuta del panorama musicale italiano, nonostante sia stato pubblicato in origine da una major, "Dialoghi del presente" è oggi un disco molto raro e difficile da reperire nella sua versione originale, qui riproposta per la prima volta in assoluto in una versione LP fedele alla prima edizione del 1977.