Harvesting Minds Cam Jazz
cover of article Style: Jazz
1.Harvesting Minds
2.Days Are Too Short
3.Unspoken Memories
4.Just Before Leaving
5.Home
6.Trains
7.Dark Glare
8.Reflections
9.Neverland Last Days
10.Couples
11.Trust

WG Image CD CHF 24.00

Links

>> Facebook

Notes

Primo album come leader per la Cam Jazz del trombonista Filippo Vignato. Dopo la pubblicazione dell’album d’esordio Plastic Breath (Auand) lo scorso anno e la vittoria del Top Jazz 2016, il referendum indetto dalla rivista Musica Jazz, come Miglior Nuovo Talento, Vignato riunisce qui alcuni tra i più sensibili giovani musicisti europei per un nuovo quartetto completamente acustico: Giovanni Guidi al pianoforte, Mattia Magatelli al contrabbasso ed Attila Gyárfás alla batteria.

Le atmosfere elettriche dell’album d’esordio sono solo apparentemente distanti dai suoni più asciutti di Harvesting Minds: nel passaggio tra le due opere emergono la nitida visione musicale e la personalità di Vignato che assieme al suo talento non comune per la composizione tracciano un percorso coerente ed in evoluzione. Risultato del contrasto tra tensione verso l’astrazione ed urgenza melodica, Harvesting Minds racconta una musica sospinta dall'infinito desiderio umano di avvicinarsi al luogo dove conscio ed inconscio si incontrano.