Una tomba aperta... una bara buota (Vinile) Subsound Records
cover of article Style: Soundtracks
No tracklist available

WG Image LP USD 38.80

Share

Links

-

Notes

Ristampa 2017

Uno sbalorditivo Piccioni nella colonna sonora nell’omonimo film diretto da Al Bagram (pseudonimo sotto il quale si celava il cineasta e sceneggiatore spagnolo Alfonso Balcázar). Numeri jazz-noir ed inquietanti arrangiamenti cameristici ben sposano le dinamiche dell’oscura pellicola, un gotico ante-litteram del 1972 che trascendeva la tradizione del ‘giallo all’italiana’ (il film era appunto una co-produzione) per affacciarsi nei meandri di un metafisico horror. I temi ideati dal maestro riportano alla luce un inquietante classicismo, avvolgendo l’ascoltatore in un plumbeo ed onirico orizzonte. Una delle più ricercate colonne sonore di Piero Piccioni, disponibile per la prima volta in vinile su SUB OST.