Così lontano Incipit
cover of article Style: Pop
1.Ragazzina ragazzina (Remix) (feat. Jarek Simek)
2.Anima danza
3.Una spada (feat. Zdenek Vlc)
4.Pensiero d'amore (feat. Dj Luciano Voice Procopio)
5.Bellissima bruttissima
6.Gloria (Remix)
7.Per la musica
8.Così lontano
9.Anna ti prego
10.Fiore di carta
11.Time Is Running With Me
12.Time Is Running With Me (Remix)
13.Un amore così (feat. Daniela Sinkorova)

WG Image CD CHF 23.90

Links

-

Notes

Andrea Andrei ha studiato piano alla Civica Musicale di Torino per 10 anni, nel 1997 ha partecipato alle selezioni finali del festival di Saint Vincent e ha frequentato i corsi per autore dell’Accademia di Sanremo. Dal 2000 al 2004 ha fatto parte e cantato nel gruppo musicale La Strana Società, che negli anni 70 aveva pubblicato il successo internazionale "Popcorn". Nel 2004 continua la sua carriera da solista e pubblica l’album “Provo a dirti”, ne segue un tour in partnership con Radio Lattemiele presentato da Luciano Procopio, del quale fecero parte Franco Fasano, il gruppo Santo California, Dik Dik, Mino Reitano, Righeira e altri. Sempre nel 2004 inizia la sua avventura estera e da Roma si trasferisce a Varsavia, iniziando una serie di concerti fino al 2006. Dalla Polonia si trasferisce in Repubblica Ceca sempre con l’intento di esportare la musica italiana in tutto l’Est Europa, quindi con la costante voglia di mettersi in gioco iniziano delle collaborazioni importanti con stelle locali. Nel 2013 incominciano le prime chiamate dalla Russia e col progetto Insieme arriva a essere premiato con un Oscar della Musica di Sanpietroburgo. Sempre con uno sguardo rivolto all’Italia iniziano le grandi collaborazioni con i big della musica italiana quali Dodi Battaglia, Amedeo Minghi, Jalisse, Francesco Boccia, Nuovi Angeli, Valerio Liboni, Goran Kuzminac. Nello stesso anno in cui Il Volo vinse Sanremo dagli stessi autori (F. Boccia, C.T. Esposito) nasce una canzone per Andrea Andrei dal titolo "Per la musica" in occasione del suo quarantesimo compleanno, festeggiato in teatro a Praga con una serie di ospiti di livello, tra cui Amedeo Minghi.