Alcesti 2016
Nell'esistente e nell'onirico Dischi Soviet Studio
cover of article Style: Indie, Post-Rock
No tracklist available

WG Image CD USD 22.30

Share

Links

>> Facebook

Notes

“Nell’esistente e nell’onirico” è il frutto di un lungo lavoro di composizione, sunto del percorso artistico intrapreso da Alcesti dal 2013 al 2015. In esso si racchiude tutta la passione e dedizione della band, vissuta prima di tutto come una necessità. Il disco è un viaggio introspettivo tra il mondo del sogno e della realtà, tra coscienza e incoscienza: il viaggio trova la sua controparte nell'alternanza di momenti distesi con fasi più candidamente rock. Questo concept è l'esito di un processo di scoperta musicale e testuale che si è mostrato poco alla volta nel corso di questi due anni.

Il disco è diventato realtà grazie alla sapiente cura di Tommaso Mantelli (Il Teatro degli Orrori, Bologna Violenta, Captain Mantell), che lo ha registrato, mixato, masterizzato presso il Groovestudio di Casale sul Sile (Tv), e di cui è il produttore. Nei brani “M.A.D.” ed “Invertebrati” ha collaborato l'amico e cantautore post-rock Pietro Berselli (Dischi Sotterranei). La copertina è opera del fotografo ceco Martin Vlach, che crea composizioni surreali ed atmosferiche unendo la fotografia tradizionale di paesaggi naturali a tecniche digitali.

(Fonte: Audioglobe)