Delone (Vinile) Glitterbeat
cover of article Style: Blues, Folk
1.Bendigo
2.Una danza
3.La marabina
4.Snake Charmer
5.Delone
6.Billy Strange
7.Portami via
8.Seuls ensemble
9.Madalena
10.Dancing
11.Cagliostro Blues
12.Serge
13.El Comisario
14.Dirsi addio a Roma

WG Image LP CHF 28.10

Notes

Delone è il nuovo disco dei Sacri Cuori. Delone è un uomo e un viaggio, la partenza e il ritorno. È un viaggio nella geografia di quello che era o avrebbe potuto essere. In ogni suono e sentimento, l'Italia il suo battito del cuore. Ma questa non è la storia di una vera Italia.

Delone guarda da lontano, dagli occhi di un espatriato o naufrago, un'Italia nebbiosa, un sogno di un tempo andato che cerca di trovare eleganza e nobiltà nell'anarchia impossibile di un presente vuoto. La storia di Delone è una storia italiana raccontata con un accento straniero, immaginato in quel preciso confine tra gioia e melanconia, appeso ad un suono, un verso, una melodia. Una memoria perduta, ripescata nuovamente dal profondo del cuore. Delone è alla ricerca della sua identità, un calore familiare, una direzione, un segno che significa casa.

Il disco è di per sé una raccolta di appunti di sentimenti e schizzi vari, scritto come se fosse un vecchio film. Passione e avventura, eccitazione e tristezza, il passato e tutto quello che deve ancora accadere, una pistola carica. Si inizia con un twang adriatico percepito come se fosse dall'altra parte del mondo, passando da una cumbia raccolta da qualche parte in America Latina, dalla poesia di un amore perduto fatta da uno sconosciuto fino ad arrivare alla melodia di Delone, figlia di un eroe misterioso. Tutto porta di nuovo in Italia, tutto trasportando lui (e noi) più lontano. E' nostalgia quando finalmente si presenta, è la bella donna che profuma di lavanda, quella a cui chiedere per l'ultimo ballo della notte. Utilizzare vecchie mappe per tracciare un sentiero alla ricerca di un centro emotivo nello spazio e nella memoria, è semplicemente tutto lì, assicurato per sempre.

(Fonte: Audioglobe)