Tu prenditi l'amore che vuoi e non chiederlo più Urtovox
cover of article Style: Indie, Blues, Folk, Musica d'autore
1.Araziu stranu
2.Franchina
3.Tu prenditi l'amore che vuoi
4.Manianti
5.La vostra misera cambiale
6.Filastrocca di Jacob detto il ladro
7.Ciuri
8.Libertà mi fa schifo se alleva miseria
9.A Muscatedda
10.U chiamunu travagghiu
11.Di quali notti

WG Image CD CHF 28.10

Notes

Cesare Basile torna a pescare in quel mare oscuro e crudele fatto di storie marginali, di uomini vinti ma vivi, di perdenti assassini senza appartenenza, dove arte e impegno si mischiano tra loro come acqua e cemento, scolpendo nella roccia la poetica drammaticamente nuda e cruda di un musicista che prosegue il proprio viaggio sostenuto da una lucidità visionaria che non ha uguali e che fa di Cesare Basile un classico imprescindibile per chi volesse oggi tracciare una mappa della storia della canzone d’autore Italiana.

Il tutto dotato di un’armatura sonora aspra e tagliente li dove sono schiaffi quelli che vogliono essere messi a segno, dolce e sognante quando vuole spezzare le ossa del cuore.

Hanno suonato dell'album Manuel Agnelli, Rodrigo D'Erasmo,Enrico Gabrielli, Luca Recchia, Massimo Ferrarotto e Simona Norato.

(Fonte: Audioglobe)