Tutto Finardi - Libero veramente Rhino Records
cover of article Style: Musica d'autore, Tutto... (Warner)
CD1
1.Extraterrestre
2.Musica ribelle
3.La radio
4.Non è nel cuore
5.Oggi ho imparato a volare
6.Patrizia
7.Trappole
8.Secret streets
9.Dal blu
10.Amore diverso
11.Le ragazze di Osaka
12.Laura degli specchi
13.Colpi di fulmine
14.Arianna
15.Vorrei svegliarti
16.Libero veramente
17.Musica desideria
18.Dolce Italia

CD2
1.Vil Coyote
2.Il vento di Elora
3.Favola
4.Come in uno specchio
5.La forza dell'amore
6.Una notte in Italia
7.Mio cucciolo d'uomo
8.Qualcosa in più
9.Le donne di Atene
10.Il treno
11.Uno di noi (One of us)
12.Rock'n'Roll City
13.Amami Lara
14.Accadueo
15.Paura di amare
16.I giardini di marzo

WG Image 2 CD CHF 17.20

Links

-

Notes

Viene soprattutto definito con l’aggettivo 'impegnato', forse perché il successo per Eugenio Finardi è arrivato negli anni ’70, quando la maggior parte dei cantautori scrivevano canzoni che riflettevano i tempi difficili che si stavano vivendo, ovvero gli 'anni di piombo'. In effetti di quel decennio sono figlie canzoni come: 'Musica ribelle', 'La radio', 'Non è nel cuore', 'Extratterestre', canzoni che hanno portato il cantautore milanese al grande successo, disegnando e criticando la società con tutti i disagi del periodo. Con gli anni ’80, Finardi si allontana dalle sonorità rock, per avvicinarsi ad una produzione più raffinata, dove predominano le ballads: 'Patrizia', 'Trappole', 'Dal blu', 'Le ragazze di Osaka', 'Laura degli specchi', solo per citare le più famose, per approdare, chi l’avrebbe mai detto, nel 1985, al Festival di Sanremo con una canzone che trascinerà l’album nella top 20 della classifica nazionale di vendite. Una citazione a parte la merita il brano 'Vil coyote', pubblicato nel 1989, con cui Finardi traccia in modo originale similitudini tra la vita reale e i personaggi dei cartoni animati. Ma è nel 1990, quando incide 'La forza dell’amore', album che rivisita alcuni suoi grandi successi, che riceve un riscontro mai raggiunto a livello commerciale. L’album vede anche la partecipazione di un suo grande collega, Ivano Fossati, che per l’occasione partecipa all’esecuzione di 'Musica ribelle' e 'Una notte in Italia', canzone portata al successo dallo stesso Fossati qualche anno prima. La produzione del cantautore milanese rimane molto prolifica anche negli anni ’90, con la pubblicazione di altri quattro album che contengono singoli famosi come: 'Mio cucciolo d’uomo', 'Le donne di Atene', 'Uno di noi (One of Us)' versione italiana del successo di Joan Osborne, 'Amami Lara', canzone ispirata al personaggio immaginario dei videogiochi Lara Croft che vede partecipare Finardi, per la seconda volta, nel 1999, al Festival di Sanremo. Questi 25 anni, qui riassunti brevemente, ma dalla grande intensità, sono contenuti nella nuova raccolta 'Tutto Finardi', che uscirà il prossimo 15 febbraio, proprio nei giorni in cui si starà svolgendo il 62° Festival di Sanremo, a cui Eugenio Finardi, ancora una volta prenderà parte.