Sleep - Poesie in inglese Garzanti
cover of article Subject: Poesia

Overview

A cura di Emmanuela Tandello

Queste poesie – composte tra il 1953 e il 1966 – toccano alcuni degli aspetti tra i più personali, se non privati, dell’opera di Amelia Rosselli. I due grandi temi della raccolta, l’amore come desiderio e il rapporto con Dio, sono dominati da un’intima inquietudine e da un forte senso di estraneità. Estraneità che si riflette del resto anche nell’uso della lingua: un inglese tortuoso, e continuamente piegato all’andamento ritmico del dettato italiano. In questi versi, il senso di non appartenenza è tuttavia lontano da rassegnazione e compiacimento: rappresenta una condizione esistenziale e non definitiva, in cui trova espressione, con impressionante efficacia, l’identità complessa, multiforme e tormentata di un’autrice d’eccezione.
WG Image Libro CHF 28.20

Links

-

Details/Notes

Collana: I Grandi Libri / Formato: Brossura / Pagine: 240