Satyricon Bompiani
cover of article Subject: Narrativa

Overview

A cura di Luca Canali

Introduzione di Francesco Piccolo

Il 'Satyricon' di Petronio, considerato con le 'Metamorfosi' di Apuleio l’unico “romanzo” della letteratura latina, si svolge tra i fasti e le miserie della Roma della prima età imperiale. Questa satira menippea, ovvero prosimetro narrativo ricco di digressioni di ogni tipo, contamina generi differenti (dall’erotico al picaresco al satirico) per narrare le avventure di Encolpio, giovane intellettuale vagabondo, del suo bellissimo efebo Gitone e di un variopinto stuolo di personaggi, tra cui spiccano l’arrogante Ascilto, il vizioso Eumolpo e l’arricchito Trimalchione, protagonista dell’episodio della celeberrima cena, che occupa la maggior parte dei frammenti pervenutici. L’opera ci è infatti giunta incompleta, ma riesce ugualmente a conservare la fantasia, la vivacità e l’intelligenza narrativa che ne fanno uno dei libri più belli e singolari della letteratura classica.
WG Image Libro CHF 20.90

Links

-

Details/Notes

Collana: Tascabili Narrativa / Formato: Brossura / Pagine: 400