Basquiat  New release  Centauria
cover of article Subject: Fumetti

Overview

La New York fra fine Settanta e primi Ottanta è un melting-pot esplosivo di creatività, ribellione, controcultura. Lo scenario è unico e senza mezzi termini: gli “american graffiti”, la musica post-punk, la frenesia dei night club della “grande mela”. Il mercato dell’arte contemporanea è all’apice, circondato da vite al limite, da uso di droghe, da grandi passioni e voglia di riscatto. Basquiat è dentro a tutto questo: dai graffiti su muro firmati con lo pseudonimo “SAMO” (Same old shit) alla pittura su tela come forma di affermazione sociale, attraverso l’uso feroce del colore e delle forme.
Il fare arte per Jean-Michel Basquiat può essere sintetizzato così, attraverso le sue stesse parole: pura improvvisazione, istinto, passione e violenza. L’errore più comune (e banale) è quello di non riuscire a intravedere una razionalità di fondo in nessuno di questi quattro sostantivi.
WG Image Book USD 39.50

Share

Links

-

Details/Notes

Formato: Rilegato / Pagine: 128