Se non sbagli non sai che ti perdi Longanesi
cover of article Subject: Musica

Overview

Al mondo ci sono due tipi di persone: i purosangue e i somari. I purosangue hanno quel qualcosa in più che li fa brillare, sono fenomeni che non passeranno mai inosservati.

Ma sono anche pochi, pochissimi. E non sempre il loro essere unici li aiuta.

E tutti gli altri? Ovvio, somari: bravini, non ottimi. Carini, non belli. Quelli che si devono fare il mazzo da mattina a sera per dimostrarlo. Gente normale, come noi, come te.

Perché sì, dai, anche tu sei un somaro! Tu che magari non sei soddisfatto della tua vita. Che non sai quale decisione prendere. Che hai quel sogno nel cassetto, ma ne varrà la pena? Che non ci credi più, da quella volta che… Insomma tu, che sei confuso, o solo stanco, o magari troppo travolto dalla vita di ogni giorno per riuscire a sederti anche solo per qualche minuto ad ascoltare quella vocina che cerca di farsi largo nel rumore.

Tu sei un somaro, e dovresti esserne fiero, come lo siamo noi. Perché i somari non mollano mai. Conoscono la fatica della salita. E alla fine ce la fanno ad arrivare in cima. Perché anche i somari possono lasciare il segno. Non saranno mai cavalli di razza ma sanno dimostrare, con impegno e tanto, tanto lavoro, che tutto è possibile.

Non ci credi? Allora questo libro è per te. Fidati. Andrà tutto bene.

Parola di somari.

Le 5 regole del somaro di razza
1. Permettiti di andare per tentativi.
2. La strada dal talento al successo passa dal duro lavoro.
3. Serve tempo.
4. Se pensi di non aver bisogno di nessuno, ripensaci.
5. Sbagliare significa averci provato.
WG Image Book USD 33.10

Share

Links

-

Details/Notes

Collana: Nuovo Cammeo / Formato: Cartonato / Pagine: 192