Michelangelo - Mito e solitudine del Rinascimento Mondadori
cover of article Subject: Biografie

Overview

Generoso con gli umili, insofferente con i rivali, attaccatissimo al soldo, ascetico, trasgressivo, Michelangelo Buonarroti è il primo artista veramente moderno, capace di opporsi a tutto e a tutti, pontefici compresi, pur di esprimere se stesso. Scultore, pittore, architetto, poeta, durante la sua lunghissima vita fu acclamato, strapagato, imitato, odiato. Troppo spesso, fu solo. Per necessità, per scelta, per destino. Senza lasciarsi intimorire né abbagliare dal mito del genio assoluto, Giulio Busi segue le tracce dell’uomo Michelangelo, e ce lo racconta in una narrazione storicamente documentata e sorretta da una felice vena narrativa. Da un amore all’altro, dal trionfo all’amarezza, arte e vita s’intrecciano, si fondono, si scontrano, in un’avventura esistenziale compiuta «con tempestoso mar, per fragil barca».
WG Image Libro CHF 26.10

Links

-

Details/Notes

Collana: Oscar Storia / Formato: Brossura / Pagine: 432