La parente di San Gennaro - La deputazione chiama, il sostituto indaga! Ateneapoli
cover of article Subject: Gialli/Thriller

Overview

Si teme la morte di un’anziana donna nel Centro Antico di Napoli: addirittura una parente di San Gennaro. Un cadavere viene trovato in mare a Posillipo, presso la villa del Presidente della Repubblica. Un giovane studente è dato per disperso dai giornali e a nulla valgono le ricerche della famiglia, degli amici e della fidanzata.

Riuscirà il Sostituto Esposito a risolvere questi tre complessi casi, almeno apparentemente scollegati? C’è forse un’unica regia dietro questi episodi da cronaca nera?

Lo spazzino investigatore, questa volta, è chiamato ad indagare nientemeno che dalla Deputazione, l’organo di governo del Tesoro di San Gennaro, preoccupato per la sorte della Parente. Facile immaginare come lui si butti a capofitto nelle indagini, spinto dalla sua innata curiosità e dalla voglia di spezzare la sua routine quotidiana, per diventare un protagonista della Napoli noir.

I suoi metodi sono quelli soliti: camminare, ascoltare e ragionare. Niente di più e niente di meno. Il lettore seguirà il protagonista in lunghe e pittoresche passeggiate per la città, in cerca dei più oscuri indizi, ascolterà le sue conversazioni con la gente di strada, in un linguaggio vivo e colorito, infine condividerà con lui i ragionamenti che porteranno alla soluzione del caso.

Inoltre, per merito di una sottile ironia e della sua filosofia da tre soldi, lo spazzino investigatore, oltre a trovare i colpevoli, riesce anche a fornirci uno spaccato unico di Napoli e delle sue contraddizioni, tra modernità e tradizione.
WG Image Libro CHF 20.70

Links

-

Details/Notes

Formato: Brossura / Pagine: 104