Atene - Il racconto di una città  New release  Einaudi
cover of article Subject: Storia

Overview

Un libro per chi vuole andare oltre la Grecia da cartolina: un arabesco di narrazioni storiche e mitologiche che delinea il ritratto di una città impareggiabile.

Atene non è una città come le altre. Fin dall’antichità è stata trasfigurata in un mondo ideale, elevata a luogo dello spirito, e poi celebrata come la culla della democrazia, della filosofia, del teatro. È lo scenario di una mitologia enigmatica: la sfida divina fra Atena e Posidone, le imprese fiabesche del giovane Teseo, il processo che le demoniache Erinni intentano al matricida Oreste, l’oscura leggenda del re-serpente Cecrope, la sinistra vicenda della vergine impiccata Erigone. Due millenni e mezzo fa nell’Agorà di Atene s’incontravano Pericle e Socrate, Fidia e Platone. Poi, agli splendori dell’età classica, seguirono i secoli di Roma e di Bisanzio, dei duchi fiorentini e dei sultani turchi. Ma il nome di Atene rimase sempre inciso nella leggenda. Fu cosí per Heinrich Schliemann, lo scopritore di Troia, che vi costruí la sua casa e la sua tomba; per Mark Twain, che scalava di notte l’Acropoli per ammirare il Partenone sotto la luce della luna; per Isadora Duncan, che danzava in estasi nel Teatro di Dioniso. Atene è la realtà e l’ideale, il tumulto delle strade e la forza della poesia, la drammaticità della storia e l’incanto della bellezza. Giorgio Ieranò racconta la millenaria avventura della città attraverso alcuni luoghi simbolo. Invita a guardare da prospettive inconsuete i monumenti piú noti, ma guida anche alla scoperta di siti meno celebrati: l’antico cimitero del Ceramico, dove Pericle pronunciò il suo discorso per i caduti in guerra, o gli angoli piú nascosti della Plaka, con le sue chiese bizantine e i suoi palazzi neoclassici.
WG Image Libro CHF 35.40

Links

-

Details/Notes

Collana: Piccola Biblioteca Einaudi Ns / Formato: Brossura / Pagine: 240