Versi di libertà - Trenta poetesse da tutto il mondo Mondadori
cover of article Subject: Poesia

Overview

“Ho scelto donne che non hanno solo scritto, ma hanno fatto, con le loro vite, poesia attiva. / Le ho scelte perché sono libere. Libere dalla convenzione della scrittura e libere dalla convenzione sociale. / Le ho prelevate da tutte le parti del mondo, perché a parole rispondessero parole e a vita, vita. / Le ho organizzate secondo l’ordine alfabetico, perché l’alfabeto mettesse a contatto parole, luoghi e vite così diverse tra loro. / Per queste donne il mondo non è uno specchio, lo hanno scavato in cerca del suo mistero e della sua ombra. / La poesia non inventa, trova. Più è attenta e ampia, più vede”.

Maria Grazia Calandrone, voce nota della lirica e della cultura italiane, riunisce in queste pagine trenta personalissimi ritratti di donne accomunate dall’aver trovato nella poesia la possibilità (talvolta l’unica possibilità) di dire la loro sulla vita e sul mondo. Voci note e voci da scoprire, dei paesi più diversi e lontani: dalle russe Achmatova e Cvetaeva all’afghana Nadia Anjuman alla svedese Karin Boye all’americana Elizabeth Bishop, rivivono le esistenze e le voci e i volti di donne che hanno lasciato, ciascuna a suo modo, un segno e una parola per dare nuova forma e significato al mondo.
WG Image Libro CHF 31.00

Links

-

Details/Notes

Collana: Oscar Bestsellers / Pagine: 208