Prima persona singolare Einaudi
cover of article Subject: Narrativa, Autori stranieri

Overview

Se questo libro fosse un disco, magari uno della leggendaria collezione di Murakami, sarebbe un concept album. Otto racconti molto diversi ma uniti dallo stesso «strumento» suonato: la prima persona singolare. Un Murakami davvero inedito, non solo perché sono nuove le storie che racconta. È nuovo il modo in cui si mette in gioco: otto diversi modi di dire «io», per parlare a tutti. «La ?prima persona singolare? di Murakami osserva la vita da un punto preciso, lì dove la realtà deraglia e il particolare si fa universale. Questo libro ci svela che davvero esiste un mondo, un altro mondo, dentro al nostro» (Laura Imai Messina).

Prima persona singolare del grande scrittore giapponese Haruki Murakami è una raccolta di storie narrate in prima persona. Le nostalgiche memorie di giovinezza, le meditazioni sulla musica e un amore ardente per il baseball sono gli scenari da sogno di questo inedito letterario del maestro Murakami che ci porta in un viaggio nel suo mondo interiore. L’esterno però è sempre lì, pronto a colpire e a stupire, ad influenzare l’immaginario collettivo dello stesso Murakami. Sembra di correre lungo un fiume con il sottofondo magico di un album jazz mentre si leggono le pagine di Prima persona singolare. Al lettore rimane però un grande dubbio: quello che ci racconta è un memoir o è un romanzo? Pagina dopo pagina tocca a noi deciderlo. Filosofiche e misteriose le storie di Prima persona singolare toccano l’amore, la solitudine, l’adolescenza e l’importanza della memoria come collante collettivo per procedere nella storia. Haruki Murakami ancora una volta lascia il segno e ci scalfisce con le sue parole.
WG Image Libro CHF 32.10

Links

-

Details/Notes

Collana: Supercoralli / Formato: Rilegato / Pagine: 152