Tutto l'universo Virgin
cover of article Stil: Musica d'autore, Sanremo 2022
1.Tuo padre, mia madre, Lucia
2.L'unica oltre l'amore
3.Superman
4.Mia (feat. Calcutta)
5.Nessuno
6.Conoscersi in una situazione di difficoltà
7.Tutto l'universo
8.Pirati
9.Borghesia
10.La domenica
11.Stai andando bene Giovanni
12.Amici nello spazio
13.Il mondo è come te lo metti in testa
14.Procreare (feat. Brunori Sas)
15.Scomparire

WG Image CD CHF 23.90

Bemerkungen

"Tutto l'universo" è un'antologia che racchiude l'essenza artistica di Giovanni Truppi e dei suoi dieci anni di musica. Se quello che Giovanni Truppi ama fare è "immortalare attimi facendone canzoni", "Tutto l'universo" è un disco che si può leggere - o guardare - come una serie di fotografie che insieme tratteggiano a contorni netti il profilo del loro autore. Scelte tra le più rappresentative tra quelle pubblicate nell'arco di un decennioo nei quattro album di inediti, le quattordici canzoni contenute in "Tutto l'universo" affiancano e quasi circondano musicalmente "Tuo padre, mia madre, Lucia", il brano presentato dal cantautore napoletano al 72esimo Festival della Canzone Italiana. Scritto con la complicità dei suoi due più fidati partner musicali - Marco Buccelli e Giovanni Pallotti - insieme a due firme d'eccezione della canzone italiana, Gino De Crescenzo "Pacifico" e Niccolò Contessa (deus ex-machina della band rivelazione indie I Cani), "Tuo padre, mia madre, Lucia" è il brano iniziale dell'album e al tempo stesso il suo ideale finale, facendo da apripista per un futuro album di inediti. E se il brano che apre il disco è l'ultimo in ordine cronologico, a chiuderlo non poteva che esserci "Scomparire", canzone tratta dall'album d'esordio del 2010, "C'è un me dentro di me", in assoluto il suo lavoro più esposto in quanto a emotività e "classico" dal punto di vista della scrittura. Tra questi due estremi viaggiano altre tredici canzoni che, intrecciandosi tra loro, restituiscono il senso del tempo e del percorso artistico in costante ricerca ed evoluzione svolto in oltre un decennio da Giovanni Truppi.

"Tutto l'universo" è una riuscita foto di viaggio di Giovanni Truppi e del suo mondo (perché è un mondo, quello che si è messo in testa), un mondo da cui lasciarsi attrarre e conquistare perché figlio di un viatico coraggioso e intraprendente.