Nascente AlfaMusic
cover of article Stil: Jazz
1.Ponte della somiglianza
2.Canoa canoa
3.Preghiera libera (feat. Javier Girotto)
4.Danza marina
5.Choro pro Zé
6.Ponte della speranza (feat. Javier Girotto)
7.I colori dell'alba
8.Cais
9.Agua e vinho
10.Ponte sommerso

WG Image CD CHF 24.90

Bemerkungen

“Nascente” è il nuovo disco del cantante Flavio Spampinato accompagnato di Alessandro Gwis al piano, Hélène Duret al clarinetto e Fil Caporali al contrabbasso, a cui si aggiunge come ospite il sassofonista Javier Girotto.

«Grazia e profondità. Melodie e contromelodie che si intersecano e creano intrecci che scivolano con naturalezza e fluidità, come da una penna già esperta. Una formazione drumless, che lascia ancor meglio apprezzare lo spazio, le pause, il silenzio intorno alle linee della voce, od anche le trame strumentali o delle voci, sapientemente armonizzate in arrangiamenti brillanti. La scelta di brani di Guinga ed Egberto Gismonti, due immensi architetti di melodie ed armonie uniche per originalità ed afflato, ad indicare la stella polare. Lyrics sentite e profonde, ed un canto armonioso che le scandisce senza timore del sentimento. In "Nascente“, questo primo lavoro di Flavio Spampinato, ritrovo tutto questo, e non è certo poco. Grazia e profondità, ricerca, tensione desiderante, gioia, nella grana della voce. C’è amore. C’è tutto quello che occorre per un viaggio lungo con la musica. Ad maiora!» (Maria Pia De Vito)

«Nascente è la musica che mi porto dentro da un po’. Mi piace pensarla come uno stato di grazia dove i diversi percorsi delle nostre vite confluiscono e si scoprono parte di una sorgente comune. Un luogo di ritrovo. Ho scritto le composizioni di questo album ispirato da immagini e storie di vita legate alla tradizione musicale mediterranea, brasiliana e italica. Nascente é uno spazio interiore dove possiamo passeggiare liberi e scoprirci autentici, non importa cosa accade al di fuori. È un rifugio vivente, un miraggio per i viaggiatori più intraprendenti». (Flavio Spampinato)