Fauna Marina (Vinile colorato) VM
cover of article Stil: Library Music
Side A
1.Crostacei
2.Attinie
3.Foche
4.Polipi
5.Delfini

Side B
1.Pinguini
2.Plancton
3.Rettili di mare
4.Balene
5.Squali
6.Granchi

WG Image LP CHF 39.90

Bemerkungen

Ristampa 2021 / Edizione limitata in vinile blu trasparente 180gr.

Sul finire degli anni '60 in ambito musicale in Italia - ma anche all'estero, specialmente in Francia e Inghilterra - cominciò a diffondersi un filone molto particolare, quello noto come 'Library music' o delle 'sonorizzazioni': come suggerito da tali espressioni, si trattava di biblioteche musicali destinate all'accompagnamento di produzioni audiovisive come programmi televisivi, pubblicità, documentari e film. Trattandosi di opere realizzate in totale libertà artistica, sono spesso difficili se non impossibili da catalogare, in quanto non ancorate a uno specifico genere musicale; tale libertà inoltre permise agli autori di comporre, talvolta nel più completo anonimato, musiche sperimentali e avanguardistiche, capaci anche di anticipare delle sonorità che solo molti anni dopo sarebbero state diffuse su larga scala.

Egisto Macchi (1928-1992) è stato tra gli esponenti più attivi del filone delle sonorizzazioni e delle colonne sonore insieme a nomi del calibro di Piero Umiliani, Alessandro Alessandroni ed Ennio Morricone; con quest'ultimo collaborò inoltre nel progetto di musica sperimentale Gruppo di Improvvisazione Nuova Consonanza. "Fauna Marina" è tra i suoi titoli più famosi e ricercati tra i collezionisti: una raccolta di undici composizioni destinate ad accompagnare le immagini di un ipotetico documentario sulla fauna ittica, un ibrido astratto di musica classica, contemporanea e jazz ancora oggi fresco e sorprendente.

"Fauna Marina" è parte di una serie di ristampe, realizzate in collaborazione con Edizioni Leonardi di Milano, di rarissimi LP di sonorizzazioni pubblicati tra la fine degli anni '60 e i primi anni '70 e in larga parte mai ristampati fino ad oggi e che finalmente tornano disponibili per collezionisti e appassionati di library music.