Capo Verde - Terra d'amore Vol.8  Neuheit  Incipit
cover of article Stil: Ethno, Pop Compilations
1.Elida Ameida
Culla d'oro
2.Tosca con Tete Alhinho
Bacio furtivo
3.Marina C feat. Aniello Misto
Il mio Anton scorderò
4.Sismica feat. Charbel
Bellissima
5.Karin Mensah
Mamma Criola
6.Vittorio De Scalzi
È dolce morir nel mare
7.Veronica Marchi
Sei di Verona, se...
8.Oggi 4uattro
Murdeira
9.Solange Cesarovna
Alla bandiera
10.Alberto Fortis
Una storia del lago
11.Nancy Vieira
Stai con me
12.Cristina Mauro
A te il mio amore
13.Gigliola Cinquetti con Teofilo Chantre
Ricordando Capo Verde
14.Naif Herin
Il mio Anton scorderò (Extended Version)

WG Image CD CHF 26.10

Bemerkungen

Questo disco rappresenta l’ottavo volume della collana discografica “Capo Verde, terra d'amore”, prodotta dalla non-profit friulana “Numar Un” in collaborazione con Sony France, l'editore “Lusafrica” e l'etichetta “Harmonia” con sede a Praia, località dove alcune delle canzoni più significative del nuovo album sono state registrate. Il motore del progetto, che gode dell'approvazione delle Nazioni Unite (al cui Programma Alimentare Mondiale dell'Onu sono destinati gli utili netti), ha per propellente la grande passione del produttore Alberto Zeppieri per la musica e per la cultura capoverdiana, una scelta produttiva e di vita. «La “colpa” è tutta del primo viaggio-vacanza del giugno 2006 - racconta Alberto - quando Cinzia (mia moglie) ed io ci siamo perdutamente innamorati del mondo di Capo Verde. Ricordo che in una bancarella avevo acquistato una compilation di canzoni locali, rimanendo folgorato dalla bellezza di una canzone creola che ho immediatamente immaginato nelle corde di Ornella Vanoni, adattandola per lei nella nostra lingua con il titolo di “Buona vita”. Quella canzone, che ha già avuto popolarità grazie all'incisione di Ornella nel disco “Una bellissima ragazza”, ha aperto la strada per ideare un intero progetto, che nella mia mente avrebbe dovuto esaurirsi dopo tre volumi». Poi invece è successo che alcuni artisti (italiani e capoverdiani), che non avevano trovato posto tra le 36 canzoni sin lì pubblicate, hanno chiesto anche per loro qualche brano da “adottare”. La scelta di proseguire nell'opera è stata praticamente inevitabile.

Così anche l'ottava uscita della collana vede al suo interno belle canzoni della regina della world music Cesaria Evora (scomparsa il 17.12.2011) e di altre stelle capoverdiane, “contaminate” dalle riletture di straordinari interpreti italiani ed internazionali. Tra i nomi di casa nostra qui troviamo: Tosca, Vittorio De Scalzi dei New Trolls, Alberto Fortis, l'emergente Veronica Marchi (già vista a “X Factor”), i sorprendenti Sismica con una kizomba ballo di tendenza, la crew napoletana SudinSound, la valdostana Naif Herin (che recentemente ha cambiato in Dolche il nome d'arte), una credibilissima Gigliola Cinquetti (in duetto col capoverdiano Teofilo Chantre) e la nuova formazione degli Oggi 4uattro, famosi in Francia negli anni '80.

Tra gli stranieri ecco la pluri-premiata stella di Capo Verde Elida Almeida nella sua “prima volta” in italiano; poi Nancy Vieira, Karin Mensah, Solange Cesarovna ed una eccellente Tete Alhinho, vera “diva” della canzone capoverdiana, che qui duetta sia in italiano sia in creolo con Tosca. Si tratta di una collaborazione “fisica e non virtuale”, in quanto le due cantanti - che da anni desideravano incontrarsi - hanno potuto farlo nel novembre scorso a Praia (capitale dell'arcipelago), prima a casa di Tete e poi in studio di registrazione. Artisti eccellenti, dunque, che vanno ad aggiungersi a tanti straordinari interpreti che, nei volumi precedenti, hanno lasciato tracce indelebili, con autentiche perle e registrazioni imperdibili per i collezionisti.