Kotiomkin 2018
Lo albicocco al curaro - Decameron 666 Subsound Records
cover of article Stil: Progressive, Strumentale, Stoner
Keine Tracklist vorhanden

WG Image CD USD 31.00

Empfehlen

Links

-

Bemerkungen

Tra le band più originali della scena nazionale, ma anche internazionale, ci sono senza dubbio i Kotiomkin. Il gruppo, ormai assestatosi nella forma di duo basso/batteria, è tornato con un album, ‘Lo albicocco al curaro – Decameron 666’, che riprende il discorso dei lavori precedenti, andando a esplorare, però, un ambito cinematografico differente rispetto a quelli dei primi due capitoli. Per l’esordio ‘Maciste nell’inferno dei morti viventi’ (2014) fu il peplum il genere di riferimento, per il successivo ‘Squartami tutta’ (2016) il thriller/erotico; questa volta è toccato alla commedia boccaccesca, anche se in chiave giallo-orrorifica, essere oggetto della rivisitazione in salsa instrumental cinematic heavy doom del duo.