Le Orme 1980
Piccola rapsodia dell'ape (Vinile) VM
cover of article Stil: Progressive
Lato A
1.Il treno
2.Raccogli le nuvole
3.La mia bianca sposa
4.Piccola rapsodia dell'ape

Lato B
1.Charango
2.Fiori di luce
3.Fragile conchiglia
4.Buona notte

WG Image LP CHF 36.70

Links

>> Facebook

Bemerkungen

Ristampa 2017

Nel 1980, mentre generi musicali quali punk e new wave godono di una popolarità incredibile e il rock progressivo sembra essere solo un lontano ricordo sbiadito, Le Orme, totalmente disinteressati a seguire le mode del momento, proseguono sulla scia della musica popolare/folk/barocca con influenze classiche inaugurata l'anno precedente con il bellissimo "Florian".

La line-up è rimasta la stessa, con il trio storico di Aldo Tagliapietra (violoncello, chitarra, voce), Antonio Pagliuca (pianoforte) e Michi Dei Rossi (vibrafono, marimba, glockenspiel, percussioni) accompagnato da un sempre più presente e fondamentale Germano Serafin (violino, chitarra, bouzouki, charango): tutti i brani portano infatti anche la sua firma, oltre a quelle di Pagliuca e Tagliapietra.

Serafin di lì a breve abbandonerà il gruppo, che forse non a caso si lascerà poi contaminare dai suoni sintetici e artefatti tipici degli anni '80. Ma quella è un'altra storia: "Piccola rapsodia dell'ape" resta un album genuino, ennesimo passo di un'evoluzione artistica irripetibile e senza eguali.

Ristampa su etichetta VM fedele all'originale in vinile colorato, copertina apribile e busta interna con i testi dei brani.