Le Orme 1979
Florian (Vinile) VM
cover of article Stil: Progressive
Lato A
1.Florian
2.Jaffa
3.Il mago
4.Pietro il pescatore

Lato B
1.Calipso
2.Fine di un viaggio
3.El gran senser

WG Image LP CHF 36.70

Links

-

Bemerkungen

Ristampa 2017 / Limited Edition / Solid Yellow coloured LP

Una delle caratteristiche che rendono certo rock 'progressivo' è la contaminazione con la musica classica e sinfonica. In molti ci hanno provato, con più o meno successo, tuttavia senza rinunciare alla propria identità; Le Orme iniziarono a contaminare la loro musica sin dai tempi di "Collage" (1971), ma mai cambiamento fu più drastico di quello di "Florian".

Il disco, pubblicato nel 1979, il cui interno copertina fotografa la band davanti all'omonimo Caffè di Piazza San Marco a Venezia, abbandona del tutto le sonorità moderne dei precedenti LP per volgere lo sguardo al passato e alla tradizione. Un album 'unplugged' lo definiremmo oggi, accostabile al genere folk e talvolta alla ethno/world music (si ascolti il brano "Il mago", ad esempio), realizzato interamente con strumenti acustici (vibrafono, marimba, glockenspiel, violino, mandola, bouzouki) e ancor più che in passato lontano dai trend che sul finire degli anni '70 dividevano gran parte della musica popolare tra punk e suggestioni sintetiche ed elettroniche.

Ennesimo disco da riscoprire, "Florian" è oggi ristampato in vinile colorato su etichetta VM, come da tradizione in una copertina fedele all'edizione originale, comprensiva di busta interna su cui sono riportati testi dei brani e note a corredo.

(Fonte: BTF)