Futuro proximo La Tempesta Dischi
cover of article Stil: Indie, Musica d'autore
1.Avanguardia
2.Alba boreale
3.A volte le cose vanno in una direzione opposta a quella che pensavi
4.Il vento e il cigno
5.Ieri nel futuro proximo
6.Dimenticare il tempo
7.Caro Dio
8.Graziaplena
9.Onda
10.Mea culpa

WG Image CD CHF 17.80

Bemerkungen

Il terzo full lenght di Giardini è il figlio naturale di "Protestantesima" ma, come giusto che sia, anche di un nuovo ciclo strettamente legato ai tempi che cambiano; il nuovo album di UMG splende di luce propria e illumina. Dieci tracce in cui la scrittura, toccante e autorevole, si fa più complessa, impreziosita da elementi di prog moderno e rock disilluso, toccante ed autorevole. Traiettorie geometriche mai banali, arrangiamenti che si sviluppano in un gioco di incastri e melodrammaticità, costituiscono gli ingredienti perfetti per questo lavoro autorevole, maturo e a suo modo diverso dai precedenti. Ancora una volta lo spettro sonoro dell’artista è quanto mai nitido e definito ma Umberto Maria Giardini osa di più, spingendosi ai confini dell’oblio, dove la malinconia regna sovrana insieme alla consapevolezza di un mondo sempre più artificiale e moderno che perde colpi.

"Futuro Proximo" è un album decisamente elettrico e dotato di grande personalità, sia nei suoni che nel linguaggio. Un reticolato in cui la mente si perde per poi ritrovarsi rinnovata negli episodi più austeri e di impatto del disco. Dedicato a chi dalla musica italiana di oggi si aspetta qualità e credibilità artistica.

(Fonte: La Tempesta Dischi)