ESM#40 - Talsete, il viaggio acustico AMS
cover of article Stil: Progressive
1.Silbo
2.Archivista
3.Fretta
4.Il cielo per San Lorenzo
5.Ely
6.Long Now Clock
7.Hallucigenia
8.L'estate
9.Monolake
10.Otto
11.S.E.N.O.

WG Image CD CHF 32.40

Bemerkungen

Fondata nel 1975 a Perugia, L'Estate di San Martino è una formazione che solo negli ultimi anni, al pari di molte altri gruppi del prog italiano, ha avuto la possibilità di pubblicare degli album e di suonare dal vivo con un certa regolarità. La band celebra oggi il quarantesimo anniversario, e lo fa in maniera saggia, andando a rivisitare il proprio ultimo lavoro “Talsete di Marsantino” (curioso anagramma del nome del gruppo).

“ESM#40” è una rilettura totalmente originale e con partiture riscritte da zero; un disco acustico, impreziosito da numerosi interventi di strumenti a fiato (flauto, sassofono, cornamusa) che contribuiscono a donargli delle venature jazz inedite. L'album vanta collaborazioni importantissime: la più illuminante e significativa è stata quella con il jazzista Francesco Santucci, primo sax dell’Orchestra Moderna della Rai; Affiancano il gruppo Goffredo degli Esposti (già nei Micrologus), Conny Rausch, Alessandro Deledda e Peppe Stefanelli.

L'apice del disco lo si raggiunge sul finale, grazie a un ospite d'eccezione, quel Francesco Di Giacomo (Banco del Mutuo Soccorso) che già cantò nel precedente “Talsete”; un prezioso ultimo lascito prima della sua scomparsa prematura avvenuta nel febbraio 2014.

Del Talsete ‘originario’ resta l'impronta, il resto è tutto da scoprire!

(Fonte: BTF)