Isula Ranni Finisterre
cover of article Stil: Ethno, Folk, Siciliano
CD1: Ritta
1.A la surfatara
2.Cifteteli - A la carrittera
3.A la gghianisa
4.La pampina di l'alivu
5.Mi votu e mi rivotu
6.Signuruzzu faciti bon tempu
7.Pirati a Palermo
8.Abballati
9.A la vicariota
10.A virrinedda
11.Sant'Antuninu

CD2: Manca
1.Isuli
2.Cumpari
3.Ora si balla
4.Sonata per zampogna: Andante
5.Sonata per zampogna: Allegro
6.Petra Niura
7.Putiferiu
8.Genti di 'na vota
9.Chirene
10.Cala 'u suli
11.Cornamusando

WG Image 2 CD USD 33.20

Empfehlen

Links

>> Facebook

Bemerkungen

La recentissima vittoria del Premio Andrea Parodi conferma la validità del loro percorso artistico, culminato nell’ultimo e terzo lavoro discografico "Isula Ranni", contenente il brano Isuli che si aggiudica tre premi in concorso come primo classificato, miglior testo e migliore arrangiamento.

L'interpretazione dei grandi classici "La pampina di l’alivu”, “Mi votu e mi rivotu”, “Pirati a Palermo” e “Signuruzzu faciti bon tempu” è resa con le sonorità più tipiche del gruppo. Con Unavantaluna il classico ha viaggiato, ha fatto un sogno, si è vestito dei loro suoni, con eleganza e rispetto della tradizione.

Il brano “Isuli” racconta una condizione tipica dei siciliani, sempre in bilico fra la partenza e il ritorno, fra la terraferma e il mare, fra il possibile e le possibilità. La musicalità della lingua, la sua poeticità sonora, appassiona all'ascolto al di la del significato delle parole. "Cumpari" giocosa e impertinente come un bambino con le ginocchia sbucciate per le strade di Messina. “Petra Niura” è l'intuizione che emozioni e sentimenti siano il tramite per una comprensione più grande. "Genti di ‘na vota” è il rispetto per la tradizione musicale popolare e per le persone che la tramandano, un omaggio agli anziani e un'assunzione di responsabilità, un inno. E così gli altri brani cantati e strumentali.

(Fonte: Felmay)