Stadio 2012
30 i nostri anni Capitol
cover of article Stil: Pop
1.I nostri anni (feat. Fabrizio Moro)
2.Bella
3.Dall'altra parte dell'età
4.Ferma la felicità
5.Sorprendimi
6.Fine di un'estate
7.E mi alzo sui pedali
8.Vorrei / Che te l'ha detto / Acqua e sapone
9.Dimmi che non vuoi morire / Bella più che mai
10.Gaetano e Giacinto
11.Per la bandiera
12.Ballando al buio / Lo zaino / Guardami / Cortili lontani / Segreto
13.Chiedi chi erano i Beatles

WG Image CD CHF 19.70

Links

-

Bemerkungen

Nel trentennale della carriera gli Stadio ritornano con un album che riassume questo glorioso periodo caratterizzato da un susseguirsi di canzoni memorabili, grandi collaborazioni e un affiatamento musicale davvero speciale tra i componenti della band. Gli Stadio rappresentano la conferma che si può fare musica anche a distanza di trent'anni, senza mai ripetersi e senza dimostrare stanchezza. Certo, capita a tutti gli artisti di sfornare qualche album meno bello di altri, ma non è il caso di questo nuovo lavoro: '30 i nostri anni', contiene 3 inediti davvero molto belli e una ventina di canzoni del loro repertorio (alcune in Medley) registrate dagli Stadio e dalla Sanremo Festival Orchestra presso il Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo. E' così che scopriamo il primo singolo 'I nostri anni' (feat. Fabrizio Moro), 'Bella' scritta da Luca Carboni e 'Dall'altra parte dell'età', i tre inediti, e poi tutti gli altri successi: 'Sorprendimi', 'Acqua e sapone', 'Dimmi che non vuoi morire', 'Ballando al buio', 'Gaetano e Giacinto', 'Chiedi chi erano i Beatles' e molte altre. Non si tratta di un vero e proprio best of, non è un vero e proprio live...di sicuro è proprio un bel disco che parla d'amore, di ricordi, di storie che iniziano e che finiscono, e di storie che rimangono: proprio come la loro. Una volta di più, gli Stadio si confermano una grande band capace di coniugare la verve della live band con lo stile e la raffinatezza della musica d’autore che sa rinnovarsi nelle canzoni e nei temi trattati (sempre diversi) con lo stesso entusiasmo e la stessa vivacità dei primi anni. Senza dubbio il successo della band bolognese è anche frutto anche di un confronto con il pubblico nei tanti concerti che, di anno in anno, hanno realizzato in Italia e all'estero: per promuovere questo nuovo lavoro e festeggiare il trentennale, Curreri & C. si esibiranno in due eventi live molto speciali con grandi ospiti, a Roma il 24 novembre e Bologna il 12 dicembre.