Torno a casa a piedi Capitol
cover of article Stil: Musica d'autore
1.Miracoli
2.Un esercito di alberi
3.In un soffio
4.Giapponese (L'arte di arrivare a fine mese)
5.Più forte del fuoco
6.Aquilone
7.Torno a casa a piedi
8.Bimbo al sonno leggero
9.Tutti che sanno cosa dire
10.Lettera a mano

WG Image CD CHF 17.20

Bemerkungen

Cristina Donà pubblica il nuovo album, a due anni di distanza da 'Piccola faccia' del 2008, anni durante i quali la sua vita da cantautrice si è intrecciata con l’esperienza della maternità. 'Torno a casa a piedi' è un album che celebra la vita, attraverso piccole istantanee composte con leggerezza ed ironia; un album musicalmente ricco, sfaccettato, ma anche lieve e luminoso. Il primo singolo 'Miracoli' racchiude lo spirito che si ritrova poi in tutto l’album: sono i piccoli gesti quotidiani 'normali' che creano gli eventi straordinari. 'Torno a casa a piedi' racconta la realtà attraverso i dettagli che la compongono e contiene 10 brani inediti, scritti e arrangiati da Cristina Donà con la collaborazione di Saverio Lanza, produttore, artista, chitarrista e pianista diplomato al Conservatorio di Firenze. Con Saverio, Cristina ha creato spazi sonori caldi e accoglienti, aggiungendo colori nuovi alla sua musica. Cristina Donà ha dato vita ad un lungo e felice percorso artistico di cantautrice che la distingue nel panorama musicale contemporaneo. La carriera di Cristina Donà prosegue ininterrotta da oltre 10 anni, segnati da ambiti riconoscimenti in Italia e all’estero. Manuel Agnelli degli Afterhours ha prodotto i suoi primi due album: 'Tregua' e 'Nido' (quest’ultimo vanta la partecipazione del grande Robert Wyatt). Davey Ray Moor dei Cousteau produce il terzo 'Dove sei tu', a cui segue l’eponimo 'Cristina Donà', il primo album in inglese dell’artista, che viene pubblicato in 33 paesi nel mondo. Il 2007 vede il suo ingresso nella scuderia EMI Music, con cui pubblica 'La quinta stagione', un album che le frutta riconoscimenti importanti di critica e pubblico e la partecipazione a eventi di rilievo, e 'Piccola faccia', una raccolta di dieci brani scelti dal suo repertorio in una nuova veste acustica e due cover ('I’m In You' di Peter Frampton e 'Sign Your Name' di Terence Trent D’Arby).