Padre Padrone 1977
Padre Padrone Italia
cover of article Genre: Drammatico, TV Fiction, Cinema Italiano

Regisseur

Paolo Taviani
Vittorio Taviani

Darsteller

Omero Antonutti
Saverio Marconi
Marcella Michelangeli
Fabrizio Forte

Sprache (Tonformat)

Italiano (Dolby Digital 2.0 Stereo)

Untertitel

Italiano (per non udenti)

Spieldauer

108 minuti

Ländercode

2

Bildformat

1.85:1, 16/9

Altersfreigabe

-

Vertrieb

Rai Cinema

Veröffentlichung

2007
WG Image DVD USD 28.30

Empfehlen

Inhalt

Il film è tratto da un libro autobiografico di Gavino Ledda, che da pastore analfabeta diventerà letterato e professore universitario di glottologia, e racconta diciotto anni della sua vita. Siamo nel 1938 a Siligo in provincia di Sassari, in Sardegna. Figlio di un pastore dispotico e violento, a sei anni, dopo pochi mesi di scuola Gavino è costretto ad abbandonare gli studi per diventare pastore anche lui. Così cresce nel completo isolamento, privo di contatti umani e privo di qualsiasi contatto con la civiltà. Solo l'arruolamente nell'esercito, a 21, rappresenterà la via di fuga da un'oppressione apparentemente senza scampo e gli darà la possibilità di emanciparsi dal rapporto di 'servitù' che lo assoggetta al padre. Lì infatti Gavino si accosta per la prima volta alla cultura, grazie ad un compagno di leva (Nanni Moretti) che gli presta un vocabolario d'italiano. Questo segnerà l'inizio del riscatto che lo proietterà in una nuova ed avvincente dimensione fatta di cultura e libertà.

Extras

Festival di Cannes 1977 / Abramo e Gavino Ledda / Intervista a Paolo e Vittorio Taviani

Bemerkungen

1978: Miglior Regia Nastro d'Argento Paolo Taviani; Vittorio Taviani / 1977: Palma d'Oro - Miglior Film Festival di Cannes