Il fiato di Edith NPE Nicola Pesce Editore
cover of article Genre: Narrativa

Inhalt

"Il fiato di Edith" è un romanzo ambientato in una Irlanda di un indefinito secolo passato, tra prati verde scuro, piccole casette e grandi nebbie. Un ragazzo di dieci anni o poco più, inseguendo una palla di pezza rotolata ai piedi di una collina, scorge una casa diversa dalle altre.

Entra attraverso la porta socchiusa e vede una famiglia in piedi accanto a un lettino, di fronte a un fuoco scoppiettante.

Distesa sul lettino, la piccola Edith, una bimba malata dai lunghissimi capelli rossi, che respira a piccoli sorsi.
È così che il piccolo Jonathan cade suo malgrado in una favola. Non si sa come esattamente, si parla di un maleficio, di una strega... una volta... e la piccola Edith non può vivere come le altre persone, per il suo cuore troppo debole.

La casa ha mille scaffali alle pareti, tutti pieni di bottiglie e bocce di vetro dalle forme più varie, con liquidi di tutti i colori e densità: esse contengono tutte dei potenti veleni, tranne una, che contiene l’antidoto per Edith, ma nessuno sa qual è.

Il ragazzo prenderà a frequentare assiduamente quella casa, facendo compagnia ad Edith, raccontandole la vita, il mondo esterno, leggendole libri e sorseggiando insieme il tè. Riuscirà a guarirla?

Dopo il successo di "Le cose come stanno", primo volume della collana "Himself" (la cui prima tiratura è andata a ruba, diventando nei primi mesi del 2020 tra i romanzi di narrativa più venduti su Amazon), anche "Il fiato di Edith" verrà pubblicizzato almeno una volta in Tv nella trasmissione in onda dopo il Tg1 Billy Il vizio di leggere.

Nicola Pesce è l’editore dell’omonima casa editrice. Questo è il suo secondo romanzo. Forte di un seguito personale di oltre 70.000 followers accaniti ed appassionati di libri, Nicola Pesce è oggi diventato il maggiore book influencer italiano.
WG Image Libro CHF 22.40

Links

-

Details/Bemerkungen

Collana: Himself / Formato: Cartonato / Pagine: 128