Senza mai arrivare in cima - Viaggio in Himalaya Einaudi
cover of article Genre: Viaggi

Inhalt

Questo libro è un taccuino di viaggio, ma anche il racconto illustrato, caldo, dettagliato, di come vacillano le certezze col mal di montagna, di come si dialoga con un cane tibetano, di come il paesaggio diventa trama del corpo e dello spirito.

«Alla fine ci sono andato davvero, in Himalaya. Non per scalare le cime, come sognavo da bambino, ma per esplorare le valli. Volevo vedere se da qualche parte nel mondo esiste ancora una montagna integra, vederla coi miei occhi prima che scompaia. Sono partito dalle Alpi abbandonate e urbanizzate e sono finito nel piú remoto angolo di Nepal, un piccolo Tibet che sopravvive all’ombra di quello grande e ormai perduto. Ho camminato per 300 chilometri e superato 8 passi oltre i 5000 metri, senza raggiungere nessuna cima. Mi accompagnavano un libro di culto, un cane incontrato lungo la strada, alcuni amici: al ritorno mi sono rimasti gli amici».

«Cognetti, tra pecore azzurre e leopardi invisibili, ha fatto un viaggio nell’aspra poesia della natura».
Paolo Mauri, «la Repubblica»

«Il racconto di un’esperienza spirituale. Il desiderio di comprendere piuttosto che di conquistare. Cognetti ci mostra un altro modo di vivere».
«Lire»
WG Image Libro CHF 19.80

Links

-

Details/Bemerkungen

Collana: Super ET / Formato: Brossura / Pagine: 120